Tutti gli articoli di Dino

2WP_20190419_20_58_17_Rich

Torna alla tradizione con partenza dalla Chiesa Madre la processione del Venerdì Santo

PARTANNA – La processione del Venerdì Santo è “tornata” alla tradizione: é partita dalla Chiesa Madre come prima della chiusura della Chiesa alcuni anni fa. Come da tradizione, i “civili” della Congregazione dell’Addolorata, con i loro tradizionali abiti da cerimonia neri e guanti bianchi, hanno portato a spalla il simulacro della Madonna. Preceduto dai membri delle associazioni è andato avanti il simulacro di Gesù Morto, portato a spalla da fedeli, con un abito bianco e rosso, costituiti nella tradizione da gente del popolo.

3.WP_20190419_20_55_03_Rich

foto 4

Partanna Città dal Cuore D’oro

PARTANNA – Si è svolta nell’intera giornata di sabato 13 l’iniziativa, promossa dal Rotary Club Partanna, Spesa Solidale di Pasqua in favore della Casa dei Fanciulli “Renda Ferrari” e l’IPAB Boccone del Povero “Rigirello”, presso i punti vendita Conad e Maxisconto della città.

Il progetto ha avuto come obiettivo la sensibilizzazione della collettività verso le persone meno fortunate, tramite la libera donazione di generi alimentari di prima necessità.

Obiettivo ampiamente raggiunto dimostrato dalla grande generosità dei cittadini.

foto 2 (2)“Città dal cuore d’oro”- così, il Presidente del Rotary Club avv. Mimma Amari, definisce Partanna. La partecipazione dei cittadini e la quantità di beni donati, per le due strutture del nostro territorio – continua il Presidente – ci hanno letteralmente lasciati senza parole: sono stati donati oltre 350 Kg tra pasta e riso, oltre 160 litri di latte, più di 30 kg di zucchero, circa 500 confezioni tra omogeneizzati, biscotti, merendine, marmellata, pelati, legumi, e tanti altri prodotti. Se i soci del club sono stati il motore di questa iniziativa, i cittadini ne sono stati il cuore. Ringrazio a nome di tutto il Club la cittadinanza ed i punti vendita Conad e Maxisconto, augurando a tutti una Buona Pasqua”.

Comune Partanna (2)

Pubblicato sul sito del Comune l’avviso per il servizio civico 2019

PARTANNA – Pubblicato l’avviso per il servizio civico 2019. I soggetti in condizioni disagiate risiedenti nel Comune di Partanna potranno presentare domanda per essere inseriti in attività lavorative utili alla collettività. Le istanze dovranno essere presentate all’ufficio del protocollo in via Vittorio Emanuele,18 oppure entro le ore 23,59 all’indirizzo email doriana.nastasi@unionebelice.it entro il 29 aprile. I servizi comunali da espletare riguardano la custodia, vigilanza e manutenzione di strutture pubbliche comunali (palestre, biblioteche, etc); manutenzione del verde pubblico; servizi di aiuto a persone disabili, nettezza urbana e ripristino urbano; accompagnamento bambini nelle scuole e supporto alle esigenze della municipalità. Per partecipare i richiedenti, di età compresa fra i 18 e i 65 anni, dovranno risultare residenti da almeno un anno nel territorio comunale, disoccupati e idonei allo svolgimento delle attività previste. Per ogni nucleo familiare potrà essere selezionato un solo componente avente la maggiore età e prioritariamente l’intestatario della Scheda di famiglia. Solo nel caso di impedimento motivato l’accesso è consentito ad altro componente. Il reddito annuo Isee complessivo del richiedente non potrà superare gli 8.000 euro. La domanda dovrà essere compilata sull’apposito modulo allegato all’avviso e scaricabile all’indirizzo www.partanna.gov.it nella sezione “Amministrazione trasparente” – sottosezione “Avvisi e Bandi” nel quale dovranno essere indicati fra l’altro i dati anagrafici. All’istanza dovranno essere allegati inoltre il certificato Isee dell’anno precedente, dichiarazione di immediata disponibilità rilasciata dal Centro per l’impiego, provvedimento giudiziale per i soggetti separati o divorziati; provvedimento giudiziale per i soggetti sottoposti a misure restrittive oltre a copia del documento di identità personale e del codice fiscale. Tra i richiedenti verrà stilata una graduatoria valida per il 2019. Ogni progetto avrà un durata massima di tre mesi, rinnovabile una sola volta, le attività dovranno essere espletate nell’arco di venti giorni lavorativi per ciascun mese per un totale di 50 ore mensili e l’erogazione del contributo sarà subordinata all’effettivo servizio reso. “Come ogni anno – afferma il sindaco Nicolò Catania – diamo la possibilità a soggetti in difficoltà economiche di svolgere dei servizi utili alla comunità, offrendo così l’opportunità di lavorare a chi è disoccupato dietro corrispettivo di un piccolo compenso che rappresenta comunque una boccata di ossigeno per tanti svantaggiati. Una misura di carattere sociale che ci permetterà di impiegare queste persone in maniera proficua e a vantaggio della nostra cittadina”. “L’assegno civico – aggiunge l’assessore ai Servizi sociali Maria Antonietta Cangemi – è una forma di sostegno che l’amministrazione ha sempre previsto e ci permette di far svolgere alcune attività utili che spesso l’ente locale non può effettuare direttamente ampliando così l’offerta dei servizi comunali”.

Soldi

Reddito di cittadinanza: elaborate in Italia quasi 700mila domande

ROMA – A fronte di oltre 806mila richieste arrivate dai nuclei familiari all’Inps entro il 31 marzo, sono state elaborate le prime le prime 681.736 istanze (85%); di queste, 488.337 istanze (72%) sono state accolte, mentre 186.971 (27%) sono state respinte; 6.428 istanze (1%) sono in evidenza perché è necessaria un’ulteriore attività istruttoria.

Delle domande residue, circa 44mila saranno definite entro questa settimana.

Questi gli esiti delle domande in Sicilia:

    SICILIA                                                ACCOLTE        EVID.      RESPINTE       TOTALI

AGRIGENTO                                        7.082               41            1.780            8.903

CALTANISSETTA                               5.060               38            1.326            6.424

CATANIA                                              18.403            159            5.564            24.126

ENNA                                                      2.749              12                651            3.412

MESSINA                                             10.393               85            3.252            13.730

PALERMO                                             26.204            235            6.699            33.138

RAGUSA                                                  3.097               45            905                4.047

SIRACUSA                                               6.995                73          1.904             8.972

TRAPANI                                                   7.792            106            2.064            9.962

premiazione asp

Il Direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani premia dipendenti modello 

TRAPANI – Il Direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, Fabio Damiani, all’indomani del suo formale insediamento, ha conferito quattro attestati di merito per l’alto senso del lavoro e il livello di professionalità.

I riconoscimenti sono stati attribuiti alla dott.ssa Silvia Ferracane – Guardia medica San Biagio Marsala – Encomio per l’alto livello di professionalità dimostrato nell’aver continuato il proprio lavoro nonostante l’aggressione dello scorso 26 febbraio.

Dott. Giacomo Urso – Primario Chirurgia generale Ospedale Abele Ajello Mazara del Vallo – Alto livello di competenze professionali, profilo umano, contributo alla crescita generale e alla piena operatività della struttura. Numerosi i riconoscimenti da parte di pazienti ospiti del reparto per la competenza e l’umanità dimostrata dal dott. Urso.

Raffaela Guido, Infermiera professionale – Cardiologia S. Antonio Abate Trapani – Riconosciuta professionalità e dedizione ai malati, per il profilo umano e il quotidiano impegno.

Paolo Bono, ausiliario specializzato Asp Trapani. Uno dei 440 dipendenti senza alcuna assenza nel 2018. Scelta simbolica che premia l’alto senso del lavoro e dell’appartenenza all’Azienda.

“Motivazione, professionalità e disponibilità sul lavoro sono tre ragioni fondamentali che stanno alla base dei buoni risultati. L’impegno e il merito vanno riconosciuti e premiati pubblicamente – ha detto Damiani – questa azienda può vantare molti elementi meritevoli di encomio, e a partire da oggi, sarà istituita la consuetudine, in occasione della Pasqua e del Natale, di formalizzare queste intenzioni con una cerimonia dedicata al conferimento dei riconoscimenti”.

La cerimonia si è svolta nell’ambito del tradizionale scambio di auguri in occasione della Santa Pasqua.

Comune Partanna (1)

Riattivato dal 5 aprile il servizio di Segretariato sociale al Comune

PARTANNA – Riattivato il servizio di Segretariato sociale al Comune di Partanna. Il 5 aprile è infatti entrata in servizio la nuova assistente sociale Rosa Spada, professionista di Erice con una lunga esperienza nel settore, selezionata con una procedura negoziata telematica attivata attraverso il MePa (Mercato elettronico della Pubblica amministrazione). La gara è stata aggiudicata alla cooperativa sociale “Amanthea” della quale la dottoressa Spada fa parte. Al termine della procedura il Comune ha stipulato un contratto part-time con la professionista della durata di sei mesi. L’assistente sociale presterà servizio al Comune per 18 ore settimanali e riceverà il pubblico ogni lunedì dalle 10,30 alle 12,30. La dottoressa Spada si occuperà dell’ambito dei servizi sociali, tutela dei minori e famiglia, ufficio piano distrettuale e segretariato sociale. “In attesa – afferma Nicolò Catania – di espletare le procedure concorsuali per l’individuazione di una figura che possa ricoprire stabilmente l’incarico abbiamo optato per una soluzione temporanea che ci permette di continuare ad assicurare un servizio essenziale”.

inps firenze

Inviati a Poste i primi flussi informatici per le domande di reddito di cittadinanza accolte

ROMA – Sostenere le famiglie in difficoltà puntando all’inclusione sociale ed al reinserimento lavorativo: questo l’obiettivo del Reddito di cittadinanza e della Pensione di cittadinanza.

Sono oltre 806mila le richieste per nucleo familiare arrivate all’Inps attraverso i modelli presentati alle Poste, ai CAF e on-line entro il 31 marzo.

Ieri (16 aprile) l’Inps ha inviato a Poste Italiane 33 flussi informatici per le prime 487.667 istanze accolte, a fronte di 680.965 istanze già lavorate (72%). Sono state respinte 177.422 istanze (26%); 15.876 istanze (2%) saranno in evidenza presso le sedi perché è necessaria un’ulteriore attività istruttoria.

Da oggi (17 aprile) l’Inps inizierà ad inviare un sms o un messaggio di posta elettronica agli utenti la cui istanza sia stata accolta.

Delle domande residue, circa 45mila saranno definite entro questa settimana.

Le ulteriori 80mila sono domande presentate insieme al modello Rdc/Com per comunicare la variazione di redditi da attività lavorativa rispetto all’Isee, che saranno lavorate entro la fine del mese di aprile.

Stimando che anche per le istanze in evidenza si confermi una percentuale di accoglimento analoga a quella delle pratiche già definite e che la percentuale di accoglimento delle pratiche presentate insieme al modello Rdc/Com sia più alta, pare ragionevole una stima complessiva delle istanze accolte intorno al 75%.

LIBERTY LINES

Liberty Lines, collegamenti straordinari per le isole Eolie tra il 18 aprile e il 4 maggio

PALERMO – La compagnia di navigazione Liberty Lines intensificherà i collegamenti tra Milazzo e le isole Eolie nel periodo compreso tra il 18 aprile e il 4 maggio.

La richiesta era stata avanzata dall’assessore ai trasporti del comune di LIpari per fare fronte al previsto incremento di turisti in occasione delle festività Pasquali e del primo maggio.

Il Dipartimento regionale delle infrastrutture, della Mobilità e dei Traporti, in aggiunta alle corse ordinarie, ha autorizzato le seguenti corse straordinarie.

Nei giorni 19, 20, 25, 26, 27 aprile; 1, 2 3 e 4 maggio

Partenza da Milazzo alle 10.30 per Vulcano – Lipari – S.M. Salina – Panarea – Ginostra – Stromboli – Milazzo.

Nei giorni 18, 20, 25 e 27 aprile; 1, 2 e 4 maggio

Partenza da Milazzo alle 15.30 per Lipari – Panarea – Stromboli – Ginostra – Panarea – S.M.Salina – Lipari – Vulcano – Milazzo.

Compostiere

Rifiuti, avviato il progetto sperimentale “A scuola di compostaggio”

PETROSINO – E’ stato avviato ufficialmente ieri mattina (16 aprile) il progetto sperimentale “A scuola di compostaggio” promosso dall’Amministrazione Comunale di Petrosino. Per l’occasione, il Comune ha consegnato all’istituto comprensivo Gesualdo Nosengo due compostiere per il conferimento degli scarti organici provenienti dalla mensa scolastica. Un modo per promuovere il compostaggio e riutilizzare i rifiuti che ogni giorno si producono.

“Il rispetto dell’ambiente bisogna costruirlo a partire dalle nuove generazioni” evidenzia l’Assessore all’Ecologia, Roberto Angileri, ideatore dell’iniziativa. “Abbiamo incontrato gli studenti e abbiamo spiegato il perché sia importante fare una corretta raccolta differenziata. Un confronto molto bello e ricco di domande da parte dei ragazzi, che hanno mostrato interesse ed entusiasmo per questa iniziativa. Grazie al dirigente scolastico Giuseppe Inglese e all’insegnante Simona Marino per aver sposato la nostra idea”.

La consegna delle compostiere è stata preceduta da un incontro con gli studenti delle classi di prima media della scuola Nosengo, durante il quale è stato spiegata l’utilità del compostaggio e, più in generale, di una corretta raccolta differenziata dei rifiuti. Nelle prossime settimane gli alunni dell’istituto comprensivo, suddivisi a gruppi, visiteranno l’isola ecologica di contrada Gazzarella per osservare da vicino il funzionamento dell’impianto.

bigliardo IMG-20190413-WA0014

I premiati del Torneo di biliardo organizzato dal Circolo Cacciatori

PARTANNA – Sono stati premiati dal Presidente del Circolo cacciatore, Guglielmo Benfanti, i vincitori del torneo di biliardo tenutosi nei giorni scorsi a Partanna.

Gruppo 1 – 1° classificato Giuseppe Bellafiore;

2° classificato Fortunato Voi ;

3°classificato Giuseppe Casesi.

Gruppo 2 – 1° classificato Stefano Scovazzo;

2° classificato Giannino Minaudo;

3° classificato Antonino Crapotta.

Tutti gli amministratori e tutti i soci hanno festeggiato e ringraziato per la riuscita dell’evento che si è svolto. Un ringraziamento particolare va al direttore di gara che ha arbitrato in tutte le gare con serietà e professionalità.