KLEOS - sabato, 14 aprile 10:03

Conclusa in blu la giornata dell’Autismo

PARTANNA - Prospetto dell’Istituto Superiore “Dante Alighieri” illuminato di blu e palloncini lanciati verso il cielo hanno segnato la serata di ieri (13 Aprile) per la celebrazione della giornata dell’Autismo che ha visto a Partanna la presenza del sottosegretario alla Salute, on. Davide Faraone, presidente della Fondazione italiana autismo. In mattinata gli alunni dell’Istituto “Rita Levi […]

maggio

PARTANNA - Prospetto dell’Istituto Superiore “Dante Alighieri” illuminato di blu e palloncini lanciati verso il cielo hanno segnato la serata di ieri (13 Aprile) per la celebrazione della giornata dell’Autismo che ha visto a Partanna la presenza del sottosegretario alla Salute, on. Davide Faraone, presidente della Fondazione italiana autismo.

In mattinata gli alunni dell’Istituto “Rita Levi Montalcini” e della scuola “Luigi Capuana” di Santa Ninfa hanno dato vita a momenti di animazione e sensibilizzazione rivolti alla cittadinanza in piazza Falcone e Borsellino. In serata all’auditorium “Giacomo Leggio” per la conferenza sul tema sono intervenuti, fra gli altri, oltre all’on. Davide Faraone, l’attore romano Fabrizio Bracconeri, gli psicologi Daniela De Simone e Nicola Corleo, il dirigente dell’Asp 9 Paolo Pace e per l’amministrazione comunale il sindaco Nicolò Catania e l’assessore alle Politiche sociali Noemi Maggio oltre alla dirigente scolastica dell’Istituto “D’Aguirre – Alighieri” Francesca Maria Accardo. Al dibattito è seguito lo spettacolo “Risate & musica – Fabrizio Bracconeri Tour”, nel quale l’interprete e la sua braccoband insieme al cantante Armand, hanno coinvolto il pubblico in un momento di musica e intrattenimento per sensibilizzare i presenti sul problema dell’autismo. I fondi raccolti nell’arco della giornata sono stati donati all’ospedale pediatrico “Bambin Gesù” di Roma. Soddisfatta per la riuscita delle manifestazioni l’assessore Noemi Maggio. “Ho molto apprezzato – ha affermato – la sentita partecipazione dei partannesi che ancora una volta, presenziando numerosi alle iniziative in programma, hanno dato prova di grande sensibilità per un tema delicato come quello dell’autismo. Un pubblico attento e interessato che ha confermato quanto sia importate organizzare manifestazioni a sostegno di coloro che convivono in prima persona con questa sindrome e i loro familiari”. “L’amministrazione comunale – ha aggiunto il sindaco Nicolò Catania – si è sempre impegnata a trattare le tematiche sociali che toccano la comunità tenendo alta l’attenzione su questioni complesse e delicate come questa. Temi sui quali le istituzioni, a tutti i livelli, hanno il dovere di evitare che prevalga il disinteresse e l’indifferenza”.

D’obbligo la foto finale del sottosegretario con il sindaco di Partanna Nicolò Catania, l’assessore alle politiche sociali di Partanna Noemi Maggio, la psicologa Daniela De Simone, il dirigente dell’Asp Paolo Pace ed altri. La serata di ieri è stata significativa sia per le motivazioni dell’evento che per rappresentare un modo elegante per un saluto alla cittadinanza in particolare da parte dell’assessore Maggio, giunta come tutta l’amministrazione alla fine del mandato che si rinnoverà il 10 giugno prossimo.

 


Torna alla Home