KLEOS - venerdì, 8 giugno 12:57

Esercito e Scuola: un concerto per ricordare la Grande Guerra

TRAPANI - Nell’ambito delle iniziative che l’Esercito Italiano ha dedicato alle commemorazioni sul centenario della 1^ guerra mondiale, si è svolta ieri (7 giugno) presso la Caserma “Luigi Giannettino” di Trapani, sede del 6° Reggimento Bersaglieri, il concerto di fine anno scolastico dell’Istituto Comprensivo “G. Mazzini” di Erice sul tema “La musica e la Grande Guerra”. […]

un momento del concerto

TRAPANI - Nell’ambito delle iniziative che l’Esercito Italiano ha dedicato alle commemorazioni sul centenario della 1^ guerra mondiale, si è svolta ieri (7 giugno) presso la Caserma “Luigi Giannettino” di Trapani, sede del 6° Reggimento Bersaglieri, il concerto di fine anno scolastico dell’Istituto Comprensivo “G. Mazzini” di Erice sul tema “La musica e la Grande Guerra”.

L’orchestra, formata dagli alunni del corso ad indirizzo musicale della scuola secondaria di primo grado “G. Castronovo”, ha eseguito una serie di brani dedicati alla Sicilia e, in particolar modo, al periodo del primo conflitto mondiale. Ospite d’eccezione, il chitarrista di fama internazionale Maestro Gino De Vita che ha accompagnato la compagine musicale nell’adattamento del brano siciliano “…e vui durmiti ancora!” che la tradizione colloca sul fronte della Carnia durante il conflitto mondiale quando, un giovane soldato siciliano, presa la chitarra, intonò la canzone riscuotendo le urla di apprezzamento degli austriaci avversari sul campo rimasti incantati dalla bellezza della musica.

da sx il colonnello piccirillo, la sindaco toscano e il dirigente scolastico Ing. MarcheseFuori programma dedicato al Colonnello Agostino Piccirillo, l’esecuzione di un medley di famosi brani di origine campana, regione natale del Comandante del 6° Reggimento Bersaglieri. Presente alla manifestazione la Sindaco di Erice Daniela Toscano Pecorella, che ha elogiato il Dirigente Scolastico Ing. Francesco Marchese per l’alto livello raggiunto dagli alunni. La manifestazione si è conclusa con una esibizione della fanfara del 6° Reggimento Bersaglieri e con l’esecuzione dell’Inno Nazionale.


Torna alla Home