KLEOS - sabato, 13 Luglio 17:29

I ricordi di Totò Ferri: la squadra femminile di calcio

CASTELVETRANO – Sebbene c’è chi dice che esiste solo il presente, sono convinto che i nostri ricordi belli o brutti, non devono essere cancellati. Questa convinzione sta alla base dell’esigenza, in me maturata, di raccontare tanti episodi: dibattiti, convegni, esperienze scolastiche, sportive, amministrative, politiche   e tanto altro ancora. Recentemente ci siamo appassionati alle prodezze della […]

CASTELVETRANO – Sebbene c’è chi dice che esiste solo il presente, sono convinto che i nostri ricordi belli o brutti, non devono essere cancellati. Questa convinzione sta alla base dell’esigenza, in me maturata, di raccontare tanti episodi: dibattiti, convegni, esperienze scolastiche, sportive, amministrative, politiche   e tanto altro ancora. Recentemente ci siamo appassionati alle prodezze della Squadra di Calcio Femminile Italiana. Allora mi sono chiesto “perché non ricordare che anche nella ns.Città il Calcio Femminile era di casa. Negli anni 70’ vengo nominato dal Prof. Giacomo Basciano, Fiduciario dell’ ENAL di Castelvetrano. Nasce la squadra ENAL di calcio femminile che nel 1971/72 disputerà il campionato nella divisione serie B. Contrariamente, quindi, a quanto pubblicato dal Giornale di Sicilia, maggio 2012, che riferiva: “nasce il calcio femminile anche nella provincia di Trapani“ e precisamente a Valderice. Così non è stato. Addirittura, una squadra del “G.B. Ferrigno”, negli anni 90’ partecipò ai campionati studenteschi di calcio. Nella foto le giocatrici, i docenti Carmela Bonanno, Salvatore Lipari e lo scrivente. Un ringraziamento lo devo a Diana Kovacef per l’aiuto datomi nel ricostruire quei lontani ricordi. In occasione di una festa del liceo classico, nacque l’idea di formare due squadre di calcio: Liceo e Magistrale, Oreadi contro Pleiadi. Gli allenamenti si svolgevano al campo d’aviazione, sotto l’acqua il più delle volte e con la guida di Tonino Fiore. A”crirenza” fu comprato il corredo necessario presso il negozio Amari.   I debiti, poi, furono pagati con la vendita dei biglietti per poche centinaia di lire.In seguito si fusero le due squadre ed ebbe inizio una bella avventura in serie B durata un anno intero 1971/72. Nella foto: da sx verso dx in alto in piedi Accardo Angela, Accardo Mariella, Diana Kovaceff, Emilia Clemente, Giovanna Triolo, Di Franza Angela, Rosa Tortorici, Franca Clemente in basso sempre da sx verso dx Mariella Oddo, Teresa Suriano, Adele Rapisardi.Alle partite sempre un pubblico numerosissimo e sempre presente “un personaggio” storico: Paolino Pompei.A mia memoria non ha mai disertato una partita, forse perché ammirava le “cosce “delle ragazze”!!!

Preside Antonio Ferri


Torna alla Home