KLEOS - martedì, 11 aprile 17:44

Il Sindaco ha incontrato il Sottosegretario alle Infrastrutture per il progetto di ripristino della vecchia strada ferrata

CASTELVETRANO – Il Sindaco di Castelvetrano Felice Errante jr., ha incontrato stamane (11 aprile) il Sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Senatrice Simona Vicari. Oggetto dell’incontro la presentazione del progetto per il ritorno dell’esercizio ferroviario a scopo esclusivamente turistico della linea a scartamento ridotto da Castelvetrano a Selinunte sino al […]

errante Vicari

CASTELVETRANO – Il Sindaco di Castelvetrano Felice Errante jr., ha incontrato stamane (11 aprile) il Sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la Senatrice Simona Vicari.

Oggetto dell’incontro la presentazione del progetto per il ritorno dell’esercizio ferroviario a scopo esclusivamente turistico della linea a scartamento ridotto da Castelvetrano a Selinunte sino al ponte in ferro sulla foce del fiume Belice. Nelle scorse settimane la Civica Amministrazione aveva stipulato un protocollo d’intesa con il presidente dell’Associazione “Sicilia in Treno”, ing. Andrea Bernasconi per la promozione di detto progetto. All’incontro odierno con il Sottosegretario, oltre al primo cittadino ed all’ing. Bernasconi era presente anche l’ing. Fabio Settimo Marineo che è uno degli storici promotori di questa associazione di cultura ferroviaria che è stata fondata con la finalità, tra le altre, di promuovere il recupero e la rivalutazione dei sistemi ed infrastrutture di trasporto su rotaia, di singole linee o di reti, ferroviarie e tranviarie, presenti nel territorio siciliano, anche al fine dello sviluppo turistico culturale dei comprensori attraversati. Il Sottosegretario Vicari ha particolarmente apprezzato l’iniziativa ed ha garantito il pieno sostegno del Ministero alle Infrastrutture e Trasporti per la realizzazione del progetto.

“Voglio rivolgere un particolare ringraziamento alla Senatrice Vicari per il positivo accoglimento del progetto che è stato riconosciuto per la sua validità e per l’importanza strategica che avrà per il territorio – ha detto Errante – il sostegno del Ministero è l’ulteriore garanzia che permetterà di raggiungere l’obiettivo. Aggiungiamo così un ulteriore tassello a quel lavoro di programmazione e di crescita per la nostra città ed auspichiamo che la prossima Amministrazione saprà completare questo iter”.

Nella prima parte della mattina il Sindaco aveva avuto un incontro con i responsabili della Ferrovie dello Stato Spa, proprio per illustrare il progetto che sarà poi inserito nella linea di finanziamento prevista nell’ambito del PO FESR Sicilia 2014/2020 – Agenda Urbana Sicilia Occidentale per realizzare l’intervento di ripristino della tratta collegante la Stazione di Marinella di Selinunte col “Ponte di ferro” sul fiume Belice.


Torna alla Home