KLEOS - lunedì, 9 aprile 13:49

L’amministrazione stabilizza contrattisti e Asu. Il plauso della Uil Fpl e della Cisl Fp di Trapani

SANTA NINFA - “L’amministrazione comunale di Santa Ninfa, guidata dal sindaco Giuseppe Lombardino, passa dalle parole ai fatti, ratificando nella mattinata odierna (9 aprile) la stabilizzazione dei lavoratori precari del comune”. Lo rendono noto i segretari generali di Cisl Fp e Uil Fpl Trapani Marco Corrao e Giorgio Macaddino. “Si tratta di 37 contrattisti e 18 […]

Giorgio Macaddino (1)

SANTA NINFA - “L’amministrazione comunale di Santa Ninfa, guidata dal sindaco Giuseppe Lombardino, passa dalle parole ai fatti, ratificando nella mattinata odierna (9 aprile) la stabilizzazione dei lavoratori precari del comune”.

Lo rendono noto i segretari generali di Cisl Fp e Uil Fpl Trapani Marco Corrao e Giorgio Macaddino.

“Si tratta di 37 contrattisti e 18 lavoratori Asu – affermano -. Il fatto assume ancor di più una valenza sociale e di alto profilo amministrativo poiché le procedure hanno riguardato anche la contrattualizzazione degli Asu. Approvati, inoltre, questa mattina i criteri che regolamenteranno l’indizione dei bandi selettivi contemplati dalla normativa vigente, considerato quanto previsto dall’articolo 20, comma 1, della legge Madia che prevede l’assunzione diretta di chi ha già partecipato a una selezione pubblica”.

Le organizzazioni sindacali rivolgono pertanto il loro plauso “al sindaco Lombardino e al segretario generale Vito Bonanno, anche per il fatto – concludono Corrao e Macaddino – che nella giornata odierna hanno posto in essere gli atti per l’approvazione del Fondo Fes per l’anno 2018”.


Torna alla Home