KLEOS - venerdì, 17 Maggio 16:48

Spiagge e fondali puliti 2019. Il mare non te lo chiede ma ha bisogno di te

CASTELVETRANO – Molti pensano che i rifiuti vengano dal mare, invece la stragrande maggioranza arriva dalla terraferma. L’equivalente di più di un camion di rifiuti al minuto naviga lungo fumi, corsi d’acqua, scarichi delle case e tombini, arrivando in mare. Per questo, non importa a che distanza vivi dalla costa, il tuo modo di acquistare, […]

CASTELVETRANO – Molti pensano che i rifiuti vengano dal mare, invece la stragrande maggioranza arriva dalla terraferma. L’equivalente di più di un camion di rifiuti al minuto naviga lungo fumi, corsi d’acqua, scarichi delle case e tombini, arrivando in mare. Per questo, non importa a che distanza vivi dalla costa, il tuo modo di acquistare, consumare e smaltire i rifiuti è legato al mare molto più di quanto immagini.

Il Circolo Legambiente Crimiso anche quest’anno ritorna ad occuparsi delle nostre spiagge e dei rifiuti che il mare restituisce periodicamente. In particolare l’attività di pulizia è stata prevista giorno 25 maggio alle ore 9.30 con appuntamento a Marinella di Selinunte nella Piazza Efebo e a Triscina al lido Mokambo strada 5.

“Pertanto – evidenziano  al Circolo Legambiente Crimiso – Vi aspettiamo numerosi con abbigliamento adeguato e forniti di sacchetti e guanti, i rifiuti raccolti saranno differenziati e regolarmente prelevatati dalla ditta Dusty”.

 


Torna alla Home