Monthly Archives: Luglio 2016

Primi interventi con il laser in Sicilia per varicocele

TRAPANI – Una nuova tecnica laser, mini-invasiva, ha soppiantato il tradizionale intervento chirurgico per il varicocele, in anestesia generale o spinale, all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani. Si tratta del primo intervento di questo genere, con il laser, in Sicilia.

Il varicocele è una dilatazione varicosa che interessa il sistema venoso del testicolo, in particolare la vena spermatica, che insorge normalmente durante il periodo puberale e può progressivamente aumentare con l’età. Colpisce tra il 15 e il 22 % della popolazione maschile ed è una delle cause più frequenti di infertilità maschile.

La metodologia è stata introdotta da una équipe interdisciplinare guidata dai primari dei reparti di Emodinamica, Arian Frasheri, e di Urologia, Antonio Lombardo, del nosocomio trapanese.

“Pratichiamo in anestesia locale – spiega Frasheri – una micro puntura inguinale, in cui inseriamo un cateterino laser e, raggiunto il punto d’intervento, effettuiamo la sclerosi venosa. Un’operazione che eseguiamo in day hospital, e dopo poche ore il paziente può già tornare a casa. Un intervento che rispetto a quello chirurgico presenta una maggiore percentuale di successi, oltre a un minor rischio di recidive”.

L’equipe trapanese ha applicato questa tecnica anche nella ipertrofia prostatica benigna, con notevoli risultati.

“La effettuiamo – dice Lombardo – nei pazienti portatori da tanto tempo di catetere vescicale a permanenza, dove l’intervento operatorio tradizionale può essere difficile per diverse cause, o dove il soggetto presenta un altro rischio operatorio. Utilizziamo, in anestesia locale , una microtecnica di embolizzazione e occludiamo i vasi sanguigni che nutrono la ghiandola prostatica. Il paziente è ricoverato in day surgery e il giorno dopo può essere dimesso”.

Per l’assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi, “questa è la conferma di come le nostre professionalità mediche possano emergere in tutto il territorio regionale. Brillanti metodologie scientifiche che comportano anche una riduzione di costi per il servizio sanitario regionale, sia in termini di minor utilizzo di équipe chirurgiche tradizionali, che dei tempi di degenza dei pazienti. Professionalità e posti letto che possono essere così proficuamente utilizzati”.

“Queste nuove procedure interventistiche sono eccellenze che qualificano la nostra azienda e l’intera sanità trapanese – commenta il direttore generale dell’ASP di Trapani Fabrizio De Nicola – contribuiscono a ridurre la mobilità passiva e fanno del Sant’Antonio Abate, per alcune patologie, un presidio ospedaliero di riferimento regionale”.

Nella foto i dottori Lombardo e Frasheri

Un pronto soccorso sociale ed un centro diurno per disabili in due beni confiscati alla mafia

CASTELLAMMARE DEL GOLFO – In partenza i lavori di ristrutturazione del bene confiscato alla mafia in Contrada Bocca della Carrubba mentre, tramite decreto, è stato ufficializzato il finanziamento per la ristrutturazione di un altro bene confiscato in contrada Tavolatella.

La riqualificazione del bene di contrada Bocca della Carrubba, finanziata con 350mila euro, è stata affidata alla ditta “Nga Costruzioni srl” di Mussomeli. «Grazie a circa 670 mila euro di finanziamenti otteniamo un risultato importante che ci soddisfa perché si tratta di progetti di riqualificazione di immobili sottratti alla mafia che, con i lavori in partenza, entro l’anno saranno restituiti alla collettività, diventando importanti strutture dal punto di vista sociale -affermano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore ai Lavori Pubblici e Servizi Sociali, Salvo Bologna-: si chiama “Casa nostra” il centro diurno per disabili poco distante dal centro aggregativo giovanile già attivo nell’altro bene gestito da Castello Libero, nonché un centro di pronto soccorso sociale in contrada Tavolatella che diventerà primario con l’attivazione del “Sia”, sostegno di inclusione attiva che parte a settembre quale misura nazionale di contrasto alla povertà tramite attività lavorative. Quelli per i beni confiscati sono progetti ai quali abbiamo lavorato con attenzione e che siamo riusciti a portare avanti tra percorsi tortuosi che abbiamo seguito con convinzione- concludono il sindaco Nicolò Coppola ed il vicesindaco Salvo Bologna-, arrivando adesso alla fase conclusiva di riconversione che ci consente di restituire alla cittadinanza, in modo produttivo, dei beni confiscati alla criminalità».

I lavori in partenza riguardano la ristrutturazione di un fabbricato in contrada Bocca della Carrubba con fondi regionali dell’assessorato della Famiglia delle politiche Sociali e del Lavoro (Pac), che ha finanziato il progetto per complessivi trecentocinquantamila euro. Il bene è stato consegnato al Comune nel 2010, quindi acquisto con un altro poco distante assegnato in concessione gratuita all’associazione Castello Libero nel 2012.

L’amministrazione comunale ha previsto che il bene di contrada Crociferi, tramite il progetto di gestione dell’immobile denominato “Casa nostra”, diventi un centro diurno per disabili gestito dall’associazione “Sos autismo”. L’altro progetto finanziato, sempre per un importo superiore a trecentomila euro (319.800 euro) riguarda un altro immobile, in contrada Tavolatella che, da progetto di gestione, diventerà un pronto soccorso sociale.

Nelle foto un momento dell’inaugurazione (gennaio di quest’anno), dopo la ristrutturazione, dell’immobile di contrada Bocca della Carrubba gestito dall’associazione Castello Libero, in partenariato con l’Agesci, Libera e Antiracket Castellammare.

Eliana Liotta presenta il libro “La dieta smart food”

FAVIGNANA – Settimo appuntamento martedì 2 agosto, a partire dalle ore 21.30 all’ex Stabilimento Florio di Favignana, della rassegna letteraria “L’altra marea – Approdi d’autore alla Tonnara Florio”, curata dal giornalista e scrittore Giacomo Pilati e giunta quest’anno alla 3^ edizione. Dopo l’incontro con Ritanna Armeni, Alfonso Sabella e Giampiero Calapà, Cesare Bocci e la moglie, Daniela Spada, Catena Fiorello, Carmelo Sardo e Toni Capuozzo, sarà la volta di Eliana Liotta che presenterà il libro “La dieta smart food”, edito da Rizzoli.

Eliana Liotta è giornalista, scrive per Sette e Io donna. Il suo blog su iodonna.it è Il bene che mi voglio. In Rcs è stata direttore del mensile, del sito e della collana di libri «OK Salute» e vicedirettore del settimanale Oggi.

La dieta smart food

La prima dieta italiana con un marchio scientifico, quello del celebre IEO di Milano – una dieta di lunga vita con 30 super cibi per regolare il metabolismo e allontanare cancro e altre patologie –

L’iniziativa culturale è organizzata dal Comune di Favignana – Isole Egadi, in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Trapani.

L’incontro successivo è in programma il 6 agosto quando ospite di Giacomo Pilati sarà Franco Causio che presenterà il suo libro “Vincere è l’unica cosa che conta”, edito da Sperling.

Artemusicultura anche per l’estate 2016

PARTANNA – Artemusicultura2016 è stata presentata dal sindaco Nicola Catania dall’assessore al Turismo spettacolo e Sport Angelo Bulgarello unitamente all’intera Giunta Municipale.
Un programma, ricco di numerosi eventi ed ospiti, volti noti del mondo dello spettacolo dal teatro alla musica leggera Nazionale ed internazionale.
Si parte il 29 Luglio con un Teatro Cabaret di Roberto Lipari in “Batti Panni Lipari tutto!!, (artista siciliano molto conosciuto nel mondo del web tramite i social network e vincitore dell’ultima edizione di “Eccezionale Veramente”) e proseguirà fino al 6 settembre.
L’ottava edizione, questa, che è stata accolta favorevolmente dall’Assessorato al Turismo, dall’Assessorato ai beni Culturali e da altri enti che interverranno con finanziamenti diretti e vincolati alle manifestazioni.
Seguiranno i ragazzi di Amici per sempre in Tour il 6 agosto con “I migliori anni con Amici”.
Il cantautore Edoardo Bennato & Band calcherà la scena in uno dei numerosi appuntamenti con un concerto gratuito durante la Notte Bianca del 27 agosto– Notte dei Musei e dei Sapori.
Ancora un concerto gratuito con le “Voci del Sud”, Lello Analfino – Tinturia –, Roy Paci e Mario Incudine, si terrà in Piazza Falcone Borsellino nella Notte Bianca del 19 agosto – Notte delle Arti, mestieri e professioni.
All’interno di Artemusicultura 2016 sarà presentata la X rassegna culturale Castello Grifeo che prevede la presentazione di tre libri, la XIX edizione del Premio di Poesia Nazionale Città di Partanna e rappresentazioni teatrali presso la splendida cornice della Corte del Castello Grifeo.
Molta importanza riveste la rassegna Chateau Jazz, anch’essa alla X edizione, dove si esibiranno artisti siciliani ormai noti: il 16 agosto Serena Sciuto, il 21 agosto i Jumpin ‘up, il 25 agosto Sade Mangiaracina fresca di partecipazione a S. Remo che presenterà il suo disco “La Terra dei Ciclopi”, il 29 agosto Mandreucci & Vella e il 1 settembre Chiara Minaldi con Intimate.
I noti attori di Teatro Tony Musumeci e Giorgio Magnato saranno presenti presso il teatro Lucio Dalla con Anfitrione in Sicilia e Il Berretto a Sonagli; enorme importanza riveste il musical Una Madre di Nome Teresa, sempre a Teatro, dedicato a Madre Teresa di Calcutta che il 4 settembre riceverà la beatificazione.
Non vengono inoltre trascurate le attività per i bambini che si delizieranno con una fiaba interattiva “Ti presento Giufà”.
Non mancherà altresì la IV notte bianca dello sport con la partecipazione delle società sportive locali, la VIII podistica Città di Partanna e la pedalata solidale per i bambini con sindrome dell’autismo.
“Abbiamo voluto fortemente mantenere – dichiara il Sindaco Catania – anche in un periodo di profonda crisi economica e di complicanze dovute alle complesse normative introdotte di recente da parte delle Istituzioni Regionali e Nazionali, la rassegna Artemusicultura, convinti come siamo dell’alta valenza promozionale che essa riveste anche in termini di aggregazione sociale e di crescita culturale, senza sottovalutare quella di carattere economico. Possiamo ritenerci soddisfatti che Artemusicultura è stata inserita, ancora una volta, tra le iniziative di alta valenza turistica promosse dalla Regione Siciliana in particolar modo dall’Assessorato Regionale al Turismo e dell’assessorato ai Beni Culturali.
Ritengo doveroso, infine, ringraziare gli sponsor che hanno voluto sostenere tale iniziativa in particolar modo la Camera di Commercio di Trapani nella persona del Presidente Giuseppe Pace e per esso il Consiglio di Amministrazione, la Banca di Credito Cooperativo Don Rizzo di Alcamo e la società Aerotanna che puntualmente interviene con un proprio sostegno. La soddisfazione è ancora più grande in quanto lo sforzo compiuto dalla intera Amministrazione può ritenersi uno sforzo fortemente coraggioso, raggiunto esclusivamente grazie alla tenacia e all’intenso lavoro portato avanti attraverso un vero e proprio lancio del cuore al di là dell’ostacolo. Voglio sottolineare – conclude il sindaco Catania – che oltre ai tanti volti conosciuti, abbiamo voluto mettere in risalto i giovani emergenti del nostro territorio e le band storiche dell’interland belicino che si esibiranno in varie serate, tra canti, recite e balli”.

Di seguito il programma

26/07/2016

20,00
Castello Grifeo
“2° Social Party” a cura della Pro Loco Partanna
in collaborazione col gruppo facebook “AMICI DEI FORNELLI”
29/07/2016
21,00
Teatro Provinciale Lucio Dalla
Cabaret – Roberto Lipari in “Batti Panni” LIPARI Tutto!
di Roberto Lipari Ingresso € 10,00
30/07/2016
22,30
Piazza Falcone Borsellino
Cafè concerto a cura dell’Alterego disco pub Ingresso libero
04/08/2016
22,30
Viale Regina Elena
Cafè concerto a cura di Daiquiri di Monte Gaspare Ingresso libero
05/08/2016
22,30
Piazza Falcone Borsellino
Cafè concerto a cura della Cremeria d’Italia Ingresso libero
06/08/2016
21,00
Teatro Provinciale Lucio Dalla
Amici per sempre Tour 2016
“I MIGLIORI ANNI CON AMICI” Ingresso € 15,00
06/08/2016
22,30
Corso Vittorio Emanuele
Cafè concerto a cura del Caffè bacile Ingresso libero
07/08/2016
11,00
Castello Grifeo
Visita gratuita con guide a cura dell’associazione P.A.M.
Prima Archeologia del Mediterraneo Ingresso libero
07/08/2016
18,00
Piazza Falcone Borsellino
XI Festa dell’emigrante Giochi antichi “cursa di li carruzzuna” degustazione prodotti tipici a cura dell’associazione Pro Loco Partanna
Ore 23,00 Spettacolo Folkloristico “Torre Sibiliana” Petrosino Ingresso libero
09/08/2016
21,00
Castello Grifeo
X Rassegna Culturale Castello Grifeo
“Note di scena… quando la musica incontra il cinema”
a cura dell’associazione Culturale Musicale Paderewski Ingresso libero
10/08/2016
21,00
Scuderie Castello Grifeo
Alla scoperta della Scozia
Degustazione distillati scozzesi – a cura di Antonio Gaudioso
Ingresso libero
11/08/2016
21,00
Castello Grifeo
X Rassegna Culturale Castello Grifeo
Presentazione del libro “Nova enciclopedia Partannisa 2° volume” prontuario del partannese DOC a cura del gruppo “Partanna mpinta a mala banna” grazie al gruppo facebook “Sei di Partanna se…….” Ingresso libero
12/08/2016
21,00
Teatro Provinciale Lucio Dalla
“IL BERRETTO A SONAGLI” Commedia in lingua, in due atti di L. Pirandello a cura della Compagnia d’arte drammatica Lilybaeum
diretta dal Comm. Giorgio Magnato Ingresso libero
16/08/2016
21,00
Castello Grifeo
X Rassegna Culturale Castello Grifeo
“Chateau Jazz” Com’è profondo il mare di Serena Sciuto Ingresso libero
17/08/2016
22,00
Piazza Falcone Borsellino
Cafè concerto a cura del Dream coffee Ingresso libero
18/08/2016
21,00
Piazza Falcone Borsellino
S.p.A. Società per Azioni music in:
“Un Cantautore Meraviglioso”
da Modugno a Baglioni attraverso il mare di Lampedusa e Sciù Scià Ingresso libero
19/08/2016
19,00
Corso Vittorio Emanuele
Pedalata solidale per i bambini con sindrome dell’autismo
a cura dell’associazione Aut Out – associazione genitori autismo menfi
e ASD bikers Nati Stanchi Partanna
19/08/2016
19,30
Piazza Falcone Borsellino
NOTTE BIANCA – Notte delle Arti, dei mestieri e professioni
Esibizioni musicali varie – visita ai luoghi d’arte della Città
Ore 24,00 “Voci del Sud” con: LELLO ANALFINO, TINTURIA, ROY PACI e MARIO INCUDINE in Concerto Ingresso libero
21/08/2016
21,00
Castello Grifeo
X Rassegna Culturale Castello Grifeo
“Chateau Jazz” I Jumpin’up in concerto Ingresso libero
21/08/2016
22,30
Corso Vittorio Emanuele
Caffè concerto a cura del Mauri cofee bar Ingresso libero
22/08/2016
21,00
Piazza Falcone Borsellino
77 ° Concorso Nazionale Miss Italia – Finale Regionale
A cura dell’associazione culturale Glamour
23/08/2016
21,00
Castello Grifeo
X Rassegna Culturale Castello Grifeo
“La Buona Novella” di Fabrizio De Andrè
Drammaturgia e regia di Giacomo Bonagiuso Ingresso libero
24/08/2016
21,00
Teatro Provinciale Lucio Dalla
“Anfitrione in Sicilia” farsa in due atti di Tony Musumeci
Regia di Tony Musumeci Ingresso libero
25/08/2016
21,00
Castello Grifeo
X Rassegna Culturale Castello Grifeo
“Chateau Jazz” Sade Mangiaracina feat Luca Aquino
Presentazione del disco “La terra dei Ciclopi” Ingresso libero
27/08/2016
19,30
Piazza Falcone Borsellino
NOTTE BIANCA – Notte dei musei e dei sapori, visita al museo e ai luoghi d’arte della Città- Esibizioni musicali vari – degustazione prodotti tipici –
Ore 24,00 Musica EDOARDO BENNATO & Band in Concerto Ingresso libero
28/08/2016
21,00
Castello Grifeo
X Rassegna Culturale Castello Grifeo
Presentazione libro “Lu scaluni di lu veduvu un ridi mai”
Lettera a Francesca – di Vincenzo Lombardo Ingresso libero
29/08/2016
19,00
Castello Grifeo
X Rassegna Culturale Castello Grifeo
Presentazione libro di Peppucio Varia “ PARTANNA NEL 1800” attraverso le sentenze del Regio Giudice e del Pretore.
a cura dell’associazione Prima Archeologia del Mediterraneo di Partanna Ingresso libero
29/08/2016
21,00
Castello Grifeo
X Rassegna Culturale Castello Grifeo
“Chateau Jazz” Mandreucci & Vella in “Le canzoni raccontano” Ingresso libero
30/08/2016
21,00
Piazza Falcone Borsellino
3° Belice Rock Festival Valle del Belice
Esibizione gruppi musicali Emergenti
a cura dell’associazione culturale Amici della Musica Ingresso libero
31/08/2016
19,00
Corso Vittorio Emanuele
4^ NOTTE BIANCA DELLO SPORT
Esibizioni delle varie discipline sportive
in collaborazione con le associazioni sportive locali Ingresso libero
01/09/2016
21,00
Castello Grifeo
X Rassegna Culturale Castello Grifeo
“Chateau Jazz” Chiara Minaldi in concerto “INTIMATE”Ingresso libero
02/09/2016
20,30
Teatro Provinciale Lucio Dalla
Fiaba interattiva per bambini “Ti Presento Giufà” di Daniela Pupella Mellusoa cura della compagnia Teatro e Storia Ingresso libero
03/09/2016
18,00
Castello Grifeo
X Rassegna Culturale Castello Grifeo
“XIX Premio di Poesia Città di Partanna”
a cura dell’associazione artistica Il Sipario – Partanna Ingresso libero
03/09/2016
21,00
Corso Vitt. Emanuele – Castello Grifeo
X Rassegna Culturale Castello Grifeo
Rappresentazione di Cortei Storici sbandieratori e danze Rinascimentali
a cura dell’associazione del Corteo Storico di S. Giovanni Castelvetrano e Medioevo Partanna

04/09/2016
18,00
Piazza Falcone Borsellino
8^ Podistica Città di Partanna
a cura dell’associazione Nati Stanchi Runners Partanna

05/09/2016
21,10
Teatro Provinciale Ludio Dalla
“UNA MADRE DI NOME TERESA” Il Musical
A cura della compagnia teatrale “Il Sipario” Marsala Ingresso libero
06/09/2016
20,30
Campo Sportivo Peppino Impastato
Sport – Memorial Giampaolo Accardo
X Trofeo Arnetta – Triangolare di calcio. Ingresso libero

Presi e multati dalla Capitaneria di Porto di Trapani alcuni ricciaioli palermitani

EGADI – Lo scorso 22 luglio, su segnalazione da parte del personale dell’Area Marina Protetta “Isole Egadi” operante in mare, una motovedetta della Capitaneria di Porto di Trapani, in servizio di pattugliamento nelle acque dell’Area Marina, ha intercettato e fermato una barca di ricciaioli, impegnati in attività di pesca subacquea e pesca di riccio di mare con utilizzo di apparecchi autorespiratori. Nei confronti dei trasgressori, tutti nativi palermitani, sono stati accertati 4 illeciti amministrativi, per un totale di 5.000 euro di ammenda, per violazioni commesse in zona Punta Sottile di Favignana e a Cala Tramontana a Levanzo. Gli uomini della Capitaneria di Porto hanno inoltre proceduto al sequestro delle attrezzature subacquee e di circa 600 esemplari di ricci di mare, successivamente rigettati in mare.

Proseguono intanto le indagini dell’Autorità marittima e dell’Area Marina Protetta “Isole Egadi” sull’episodio di pochi giorni fa, che ha visto una ignota motobarca a strascico distruggere, a sud di Favignana, le reti di un pescatore artigianale favignanese, successivamente rivoltosi ai Carabinieri per sporgere denuncia. L’AMP ha trasmesso la denuncia anche alla CP e ha chiesto di acquisire i tabulati blue-box e i tracciati AIS di quella nottata. “Il cerchio si stringe attorno ai responsabili – dichiara il Direttore dell’AMP Stefano Donati –, abbiamo già forti elementi per determinare l’imbarcazione colpevole dell’abuso, attendiamo la conferma dalle Autorità preposte. A quel punto esibiremo il cartellino rosso ai responsabili, che non potranno più pescare e transitare in AMP”.
“Il tempo dei pirati – dichiara il Sindaco di Favignana e Presidente dell’AMP, Giuseppe Pagoto –, che imperversavano al tramonto e la notte nelle acque delle Egadi, danneggiando i fondali e depredando la fauna ittica, sta finendo. Restano ormai pochi irriducibili. Mentre per i ricciaioli servono strumenti di deterrenza anche normativi, che abbiamo già proposto, che prevedano il sequestro del mezzo nautico”.

Da sabato 30 luglio al via il servizio di Street Control

CASTELVETRANO – “al fine di tutelare la popolazione ed aumentare i livelli di sicurezza e migliorare la vivibilità delle strade cittadine”, l’Amministrazione da sabato 30 luglio attiverà un controllo attraverso lo strumento denominato Street Control.
Nei giorni scorsi il personale della Polizia Municipale ha seguito un corso di formazione organizzato dalla Telecom per fornire agli agenti tutte le indicazioni utili per il corretto utilizzo dell’apparecchio dello Street Control che è stato noleggiato dal comune con provvedimento n° 74 del 27 aprile scorso.

Detto strumento, “che è finalizzato alla gestione della sicurezza urbana”, comprende la fornitura di N. 1 telecamera WI-FI con KIT di fissaggio auto per la lettura delle targhe dinamica, abbinata a tablet con licenza server Street Monitoring.
“La contestazione immediata di alcune violazioni del Codice della Strada, è diventata sempre più complessa, anche perché la notevole estensione e articolazione del territorio comunale che comprende anche due popolose borgate marinare, non consentono con le attuali unità di polizia municipale un controllo capillare del fenomeno attraverso i tradizionali sistemi di rilevazione manuale delle infrazioni; in particolare la sosta in seconda fila, la sosta in corrispondenza di intersezione, la sosta sulle strisce pedonali e la sosta negli spazi riservati, che tante volte congestiona il transito veicolare in particolar modo nel Centro Urbano della nostra Città. Lo strumento è duttile e potrà essere utilizzato anche per altre infrazioni al codice della strada quali la guida senza l’uso del casco ed il controllo delle Zone a Traffico Limitato”.

“Si precisa altresì che, a seguito di un quesito inoltrato al Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, se la telecamera è a bordo di un veicolo e direttamente gestita da un operatore di polizia, il sistema può essere utilizzato come taccuino elettronico che facilità l’acquisizione dei dati identificativi del veicolo, rimanendo compito dello stesso operatore di garantire circa l’effettiva assenza del trasgressore, legittimando così la contestazione differita. In generale i casi di contestazione differita di una violazione al codice della strada sono quelli elencati dal comma 1-bis dell’art.201 dello stesso codice. Il sistema sopra citato è uno strumento di potenziamento e ottimizzazione dell’attività di vigilanza e controllo del territorio, essendo in grado di effettuare centinaia di fotogrammi al minuto, sia nei confronti di veicoli fermi che in movimento, e quindi di rilevare in modo continuo e sequenziale le violazioni plurime del codice della strada commesse sulla pubblica via. Inoltre, il sistema offre il vantaggio di automatizzare il processo sanzionatorio e di registrazione dei dati, in quanto gli estremi di ogni violazione accertata, sia attraverso telecamera avanzata posta sul veicolo che attraverso singoli smartphone in dotazione alle pattuglie, verranno trasmessi direttamente al sistema gestionale e genereranno il verbale pronto per la postalizzazione, senza la necessità di alcun operatore addetto alla digitazione ed inserimento dei dati delle singole contravvenzioni”.

“Lo Street Control nelle prime settimane sarà utilizzato a Marinella e successivamente a Triscina e poi nel centro urbano di Castelvetrano e si inserisce in quel piano di potenziamento del livello della sicurezza del nostro territorio poiché sarà un ulteriore deterrente al compimento di atti criminosi, garantendo un capillare controllo delle strade urbane e delle borgate, ed in più si auspica possa essere un incentivo ai cittadini per rispettare le regole del Codice della strada e quelle del buon vivere- afferma il primo cittadino Felice Errante – se a questo aggiungiamo la collocazione di alcune telecamere nella borgata di Marinella che oltre a garantire il rispetto delle zone a traffico limitato sono state utili alle forze dell’ordine per l’individuazione di responsabili di eventuali atti criminali, e le telecamere che stiamo per installare a Triscina di Selinunte, possiamo ritenere di aver notevolmente innalzato la percezione del livello di sicurezza per i nostri concittadini”.

57 nuovi infermieri nelle aree di emergenza dell’Asp di Trapani

TRAPANI – Sono 57 gli infermieri previsti, e che stanno prendendo servizio, a tempo determinato, in queste settimane all’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, destinati alle aree di emergenza dei presidi ospedalieri e territoriali.

I primi sei hanno firmato l’incarico a fine giugno, e altri 13 in questi giorni. Si ritiene che entro le prossime settimane si copriranno tutti gli incarichi previsti. L’azienda sta attingendo a vecchie graduatorie pubbliche, mentre è in corso di completamento l’iter per l’emanazione di una nuova graduatoria.

“Si tratta di personale sanitario qualificato – spiega il direttore generale dell’ASP Fabrizio De Nicola –che, soprattutto in questi mesi estivi, ci darà un grosso supporto per far fronte alle necessità assistenziali nelle aree di emergenza urgenza“.

Giornata “E’ Tempo da-mare”

MAZARA DEL VALLO – Si è conclusa con un bagno tra le acque del mare splendido di Tonnarella di Mazara del Vallo, la giornata “E’ Tempo da-mare”, organizzata dall’equipe diocesana del settore giovani di Azione Cattolica.

La giornata ha avuto inizio la mattina del 27 luglio 2016 con la Santa Messa celebrata da Padre Elkin Baron, presso la Chiesa di Santa Chiara.

Tante le attività proposte nell’atrio della Chiesa, sulla spiaggia ad essa antistante e in acqua. Tanto l’entusiasmo e la complicità che si è instaurata tra i giovani provenienti dalle parrocchie di tutta la Diocesi.

Il prossimo appuntamento sarà il “Campo scuola estivo Diocesano” per giovani e giovanissimi, che si terrà a Castellamare del Golfo, presso “Villa Sant’ Andrea”, dal 25 al 28 agosto 2016.

Campagna “Ma il mare non vale una cicca?”

EGADI – Sabato 30 luglio torna sulle spiagge italiane, con la sua ottava edizione, la campagna “Ma il mare non vale una cicca?”, promossa dall’associazione Marevivo, con centinaia di volontari che saranno impegnati nella pulizia di circa 50 spiagge, lungo gli 8mila km di coste italiane. Saranno inoltre distribuiti 650 posacenere da esterno, detti “Cenerino”, in 350 stabilimenti balneari in Italia e nelle Aree Marine Protette.

Anche quest’anno la campagna è patrocinata dal Ministero dell’Ambiente, con il supporto del Sindacato Italiano Balneari e il sostegno del Corpo delle Capitanerie di Porto e degli enti gestori delle Aree Marine Protette.

Nell’Area Marina Protetta “Isole Egadi”, sabato 30 luglio, alle ore 11,00, avrà luogo una giornata di pulizia ecologica e volontariato ambientale presso la spiaggia della Praia nella cornice del porto dell’isola di Favignana, che sarà ripulita dai mozziconi. I volontari di Marevivo e dell’Area Marina Protetta “Isole Egadi” saranno affiancati da quelli di Libera, che stanno svolgendo un campo di volontariato nell’arcipelago.

L’iniziativa alle Egadi prevede anche la distribuzione dei “cenerini” presso alcuni operatori turistici e stabilimenti balneari che operano in prossimità delle spiagge. I cenerini saranno distribuiti presso il Maym di Lido Burrone, il Lido Radangia ai Calamoni, il locale La Costa a Cala Tronu, l’operatore Grimaldi a Punta San Nicola, il Kiosko alla Praia, l’Aurum a Cala Grande, il Miramare a Marasolo e il Tempo di mare sul lungomare Duilio. Un Cenerino sarà anche esposto all’ingresso della sede dell’AMP in piazza Europa.

Venerdì la conferenza stampa di presentazione del Fit Show Selinunte

CASTELVETRANO – Venerdì 29 luglio alle ore 11.30, presso l’aula di rappresentanza sita al secondo piano di Palazzo Pignatelli si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’evento Fit Show che si svolgerà a Marinella di Selinunte nella giornata di sabato 30 luglio: un grande evento di Fitness d’eccellenza, di Danza , e di Musica con il meglio dei presenters delle discipline fitness, direttamente dai palchi di Rimini Wellness, la più importante fiera internazionale del fitness con la particolarità che tutti potranno, oltre che ammirare gli istruttori nelle loro specialità, provare il meglio delle discipline direttamente a Selinunte.

Ad organizzare l’Asd Trinacria con un team composto da Angelo Villani, Guido Bruscia direttore tecnico convention e poi Anna Tortorici, Fabiola Tranchita, Mario Bornice, Salvatore Sabino, Laura Barbera e Katia Badalucco.

Partner dell’evento anche l’AIL associazione italiana contro i linfomi e il mieloma.