Monthly Archives: Luglio 2017

Presentazione del nuovo libro di Gioacchino Aldo Ruggieri

MARSALA – Una nuova avventura letteraria per Gioacchino Aldo Ruggieri: “Racconti banali e la grande bellezza”, edito da Tazebao, è l’ultimo libro dello scrittore, già preside di Istituti Superiori, scritto a quattro mani con la nipote Federica Ruggieri. Un fortunato incontro tra generazioni e di penne che si incrociano, dove la giovane arricchisce il libro con postille a commento dei singoli racconti del nonno, regalandoci un punto di vista sempre diverso.

“Si tratta di brevi racconti, o meglio un invito alla riflessione sui casi e sulle occasioni della vita e la grande bellezza che questa comunque ci dona ogni giorno – afferma l’editore Renato Polizzi -. Ancora una volta Gioacchino Aldo Ruggieri dimostra di essere un grande narratore, le sue riflessioni scaturiscono di volta in volta da una passeggiata nei boschi, da un episodio familiare, da un incontro fortuito, da un inciampo nella routine del quotidiano. Racconti intensi in cui i personaggi si interfacciano, si perdono per poi ritrovarsi spesso nella bellezza della vita”.

Gli autori presentano il libro oggi giovedì 6 luglio alle ore 18.30 presso l’ex Convento del Carmine di Marsala. Dialogherà con gli autori, l’editore Renato Polizzi. L’evento gode del patrocinio del Comune e vede media partner Marsala C’è, itacanotizie.it e l’Agenzia Communico; sponsor le Cantine Donnafugata.

Barbera: “Urgente congresso PSI a Campobello”

CAMPOBELLO DI MAZARA – Vita Barbera, segretaria provinciale PSI, ha emesso il seguente comunicato in relazione alla situazione politica all’interno del Psi.

“Negli ultimi giorni è emersa all’interno del PSI, a Campobello di Mazara, una divaricazione di posizione politica fra la segreteria comunale ed il gruppo consiliare. Posizioni sfociate in due diverse visioni esposte in comunicati stampa. Questa segreteria provinciale, nel confermare piena fiducia nella azione amministrativa condotta dalla giunta guidata dal sindaco Giuseppe Castiglione, ravvisa la necessità dell’immediata convocazione di un congresso comunale straordinario che faccia chiarezza sulla linea politica e sulla composizione del gruppo dirigente del psi a Campobello”.

 

Riflessioni e confronto sulla prevenzione oncologica

PARTANNA – Nelle Scuderie del Castello Grifeo si è tenuto ieri sera (2 luglio) uno snello incontro dal tema “Riflessioni e confronto sulla prevenzione oncologica”, organizzato dall’associazione “Posso” in collaborazione con il Comune di Partanna.

Sono intervenuti il sindaco Nicolò Catania e l’assessore alla cultura Noemi Maggio per un saluto, l’oncologa, Gabriella Bini, la psicologa Italia Cappello, il medico di base Domenico De Gennaro, la biologa nutrizionista Teresa Billera, il presidente dell’Associazione “Posso onlus” Ignazio Venezia. Ha moderato la prof.ssa Giusy Chiofalo.

 

 

 

Continue reading

Borse di studio 2017/2018 intitolate a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

 

PALERMO – “La Fondazione Falcone ha indetto un concorso per 10 borse di studio di Euro 7.000,00 ciascuna finalizzate alla ricerca, documentazione e formazione nel campo della criminalità organizzata di stampo mafioso.

Le Borse di Studio sono state realizzate grazie al contributo
dell’Assemblea Regionale Siciliana.

Entro e non oltre il 28 luglio 2017 gli interessati dovranno presentare
la domanda di ammissione correlata da un progetto. I progetti verranno
selezionati dalla Fondazione e i dieci candidati prescelti avranno un
anno di tempo per la loro realizzazione.
Possono partecipare al concorso i cittadini italiani che abbiano
conseguito un titolo di laurea magistrale o specialistica in
Giurisprudenza, in Economia, in Scienze Politiche ovvero comunque
afferente alle classi delle scienze giuridiche, economiche, politiche o
sociali con il massimo dei voti (110/110) in una Università siciliana
pubblica o privata riconosciuta con sede sul territorio siciliano e che
non abbiano superato il trentesimo anno di età alla data di scadenza del
presente bando.
Il testo integrale del bando è reperibile sul sito della Fondazione
Giovanni e Francesca Falcone www.fondazionefalcone.it.

Critiche al sindaco Coppola

CASTELLAMMARE DEL GOLFO – Pubblichiamo il comunicato stampa emesso dall’oppositore della giunta Coppola, Giovanni Navarra. Qui di seguito il testo:

“Il bilancio è l’atto principe di un’amministrazione comunale, quello di previsione ha il compito di autorizzare all’inizio di ogni anno le spese che i singoli assessorati potranno sostenere, e garantire le adeguate coperture finanziarie attraverso la programmazione delle entrate.

L’adozione del bilancio è pertanto uno tra gli adempimenti più importanti e di responsabilità delegati al Consiglio Comunale, ragion per cui merita una serio approfondimento da parte di tutte le forze politiche che lo compongono. Purtroppo, ancora una volta come ogni anno avviene con l’amministrazione Coppola, il bilancio diventa il momento di massima umiliazione per il Consiglio Comunale.

Intanto perché tutta la documentazione viene consegnata pochi giorni prima ai consiglieri, che quindi non hanno modo di approfondire nulla.

Poi perché è improponibile la pratica di discutere il bilancio di previsione quest’anno a Giugno (gli altri anni anche a fine anno) quando una buona parte delle somme indicate sono già state impegnate, magari col solito metodo della somma urgenza.

Questo non può essere il metodo che deve utilizzare un buon amministratore e il nostro voto al bilancio di previsione rappresenta un voto sull’operato dell’amministrazione che oggi come ieri non può che essere negativo. Per fortuna l’esperienza di questa amministrazione finirà a breve, perché Castellammare non può reggere ancora per molto una gestione così superficiale”.

 

Attivato al Sant’Antonio Abate ambulatorio per terapia apnee del sonno

TRAPANI – Attivato all’ospedale Sant’Antonio Abate un ambulatorio dedicato alle apnee ostruttive del sonno. L’iniziativa è del direttore dell’unità operativa complessa di Otorinolaringoiatria del nosocomio trapanese Carlo Gianformaggio.

“A seguito dell’acquisto di due polisonnigrafi da parte del reparto – spiega Gianformaggio – abbiamo deciso di attivare questo servizio dedicato allo studio, alla diagnosi e alla terapia della patologie relative alle apneee ostruttive del sonno”.

La sindrome OSAS (Obstructive Sleep Apnea Syndrome) è caratterizzata da ripetuti episodi di completa, parziale o prolungata ostruzione delle vie aeree superiori durante il sonno, normalmente associati a una riduzione della saturazione di ossigeno nel sangue. I segni più comuni includono il “sonno senza riposo” e un forte russamento alternato da rantoli.

“Mi congratulo con il dottore Gianformaggio per l’iniziativa – commenta il commissario straordinario dell’ASP Giovanni Bavetta – e lo ringrazio per la sensibilità dimostrata nei confronti di questi cittadini affetti da questa patologia”.

L’ambulatorio sarà aperto ogni lunedì pomeriggio, a partire dal prossimo 3 luglio, e fruibile previa prenotazione in reparto.

Visita presso la Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo

MAZARA DEL VALLO – Giorno 29 giugno 2017 un evento particolare ha coinvolto le Comunità Nuovo Germoglio e Seme di Speranza dell’Associazione Fede e Luce Onlus di Mazara del Vallo.

Le due comunità formate da ragazzi, famiglie e amici nella mattinata di giovedì 29 u.s. hanno fatto una visita guidata presso la locale Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo.

La visita è stata organizzata dal Coordinatore della Comunità Nuovo Germoglio e rientra tra le tante attività che l’équipe di comunità ha programmato per il periodo estivo.

Accolti dal Sottotenente di Vascello Gaetano ROSEO e dal Primo Maresciallo Alberto ALAGNA, le comunità hanno fatto visita prima alla Sala Operativa, dove sono state brevemente illustrate le attività di controllo del traffico marittimo tramite i sistemi di telecomunicazione presenti, e dopo presso la banchina mezzi navali dove i ragazzi hanno ammirato lo splendido porto e le motovedette in dotazione alla Guardia Costiera.

Lo scopo della visita è stato quello di far conoscere ai ragazzi, familiari e amici i compiti istituzionali che il Corpo delle Capitanerie di Porto assolve, specialmente nel periodo estivo, e le attività che gli uomini e donne della Guardia Costiera svolgono in ambito dell’Operazione Mare Sicuro.