Monthly Archives: Settembre 2019

Finale Regionale Miss “Venere d’Italia” abbinato alla selezione “Miss Una Star per lo Spettacolo”

MENFI – Sabato 24 agosto con inizio alle ore 21,30 si è svolta la selezione Regionale del Concorso Nazionale “Miss Venere d’Italia ” abbinato al Concorso “Miss Una Star per lo Spettacolo” nella Piazza Giardini Inycon a Menfi.

La serata è stata allietata da 15 aspiranti modelle che hanno sfilato in bikini, in costume intero, in t-shirt e cappellino, in abiti casual/sportivi ed in abiti eleganti e da 2 splendide mascotte Sharon Alabiso di Salaparuta e Iside Bianca Mirici Cappa di Capo d’Orlando che hanno sfilato, cantato e concorreranno per le finali Nazionali di Baby Una Star per lo Spettacolo che si svolgeranno a Montecatini Terme per la fine del mese di Ottobre.

La serata è stata presentata da Salvatore Ginevra coadiuvato dalla splendida Testimonial del Concorso Jasmine Gulotta classificatasi al 2° posto nella finale nazionale del Concorso Venere D’Italia tenutasi nel 2017 presso la piazza Marinai d’Italia di Crotone e da due simpaticissime mascotte Sharon Alabiso e Iside Bianca Mirici Cappa.

Dei numerosi ospiti che si sono esibiti nel corso dello spettacolo, in particolare hanno riscosso tanti applausi e consensi il giovanissimo cantante lirico Giampiero Tilotta, la cantante Stella Calà e la giovanissima Sharon Alabiso. .

Le coreografie sono state curate da Amalia Casabianca. Trucco e parrucco ad opera della ex Miss Carla Sardella. La musica è stata intercalata dal Dj Alessandro Montalbano.

Nel corso della serata sono intervenuti il sindaco Marilena Mauceri in qualità di Presidente di Giuria e l’avvocato Pietro Alongi in qualità di vicepresidente; inoltre sono stati consegnati regali per la Miss New Production Federica Milici, per la Miss e scrittrice autrice della raccolta di poesie “Il Profumo dei Salici BianchiCarla Sardella, per la coreografa della serata Amalia Casabianca ed una targa ricordo con dedica per la sua attività giornalistica a Francesca Capizzi.

Nel corso della manifestazione è stata premiata l’Amministrazione Comunale di Menfi nelle persone del sindaco Marilena Mauceri e del consigliere comunale Anna Alongi con targa ricordo dal Presidente della New Production nonché presentatore prof. Salvatore Ginevra.

Nel Concorso Nazionale Miss “Venere d’Italia” e Miss “Una Star per lo Spettacolo” hanno vinto le seguenti modelle:

  • Elena Mangiaracina 14 anni di Menfi ha acquisito la fascia di Venere d’Italia, tanti regali ed il diritto a partecipare alla Finale Nazionale di Rosarno dal 12 al 15 settembre. La Mangiaracina è stata premiata sul palco dal Sindaco Marilena Mauceri, dall’avvocato Pietro Alongi e dal Patron del Concorso prof. Salvatore Ginevra con la targa bandiera Blu titolo prestigioso conseguito da tanti anni dal mare di Portopalo e Lido Fiori.
  • Alessia Carlino, 17 anni, studentessa, 2^ classificata ha vinto la fascia di Miss “Estate Mediterranea e Venere d’Italia” ed il diritto di partecipare alla Finale Nazionale di Rosarno dal 12 al 15 settembre
  • Federica Guccione 17 anni di Castelvetrano, studentessa, classificatasi 2^ ex aequo ha vinto la fascia di Miss Estate Mediterranea e parteciperà alla finale di Rosarno dal 12 al 15 settembre.
  • Mirela Gaspar 26 anni di Sambuca di Sicilia ha vinto la fascia di Miss Estate Mediterranea ed il diritto di partecipare alla Finale Nazionale di Rosarno dal 12 al 15 settembre.
  • Gloria Guccione, 14 anni, di Castelvetrano, studentessa, ha vinto la fascia di Miss “Venere d’Italia” ed il diritto di partecipare alla Finale Nazionale di Rosarno dal 12 al 15 settembre.
  • Masha Mirici Cappa 15 anni di Capo d’Orlando (ME), studentessa, ha acquisito la fascia ed il diritto di partecipare alla Finale Nazionale di “Miss Una Star“per lo Spettacolo che si svolgerà a Montecatini Terme alla fine del mese di Ottobre.
  • Veronica Marzullo 15 anni di Castelvetrano, studentessa, ha acquisito la fascia ed il diritto di partecipare alla Finale Nazionale di “Miss Una Star per lo Spettacolo” che si terrà a Montecatini alla fine del mese di ottobre.

Sono state premiate inoltre.

  • Claudia Lipari 15 anni studentessa di Castelvetrano con la fascia di Miss Simpatia;
  • Jennifer Borrello 16 anni studentessa di Bagheria con la fascia di Miss Arte Moda Italia;
  • Giada Pipitone 18 anni di Mazara del Vallo con la fascia Miss Un volto per lo Spettacolo.

La Giuria era costituita da Marilena Mauceri sindaco di Menfi, Jasmine Gulotta finalista nazionale e 2^ classificata lo scorso anno a “Miss Venere d’Italia”, l’Avvocato Pietro Alongi, il consulente Giuseppe Accardo, la consigliera comunale Anna Alongi, l’imprenditore Giuseppe Catalanotto, l’imprenditore Lillo Maggio, la scrittice Carla Sardella, il Ragioniere Mauro Ferri, la Miss New Production Federica Milici e Gino Noto,

Fotografi Ufficiali sono stati Roberto Stella e Giovanni Giustiniano. Addobbi floreali a cura dell’”Arcobaleno dei Fiori” di Vincenzo Titone”;

La serata è stata organizzata dall’ intero staff dell’ “Associazione Culturale Sportiva New Production” del prof. Salvatore Ginevra coadiuvato per l’occasione dal sig. Gino Noto.

Nella foto di copertina da sx Alessia Carlino, Elena Mangiaracina, Federica Guccione.

Nella foto  da sx il Patron Salvatore Ginevra, Alessia Carlino Miss Estate mediterranea, Elena Mangiaracina Miss Venere d’Italia, Marilena Mauceri sindaco di Menfi, Federica Guccione 2^ ex aequo e Amalia Casabianca coreografa.

 

Rta (Radio Tivù Azzurra) ha ricevuto dalla Lega Calcio i diritti radiofonici del campionato di serie D

PALERMO Rta (Radio Tivù Azzurra) è l’unica radio al momento a Palermo ad aver ricevuto i diritti radiofonici del campionato di serie D, direttamente dalla Lega Calcio. L’emittente radiofonica era stata esclusa dalla società Ssd Palermo e ad altre radio, era stata data, in esclusiva, la radiocronaca in diretta delle partite del Palermo. Interviene la Lega Calcio: nessuno può avere esclusiva. Rta Radio Tivù Azzurra, la frequenza rilasciata al Comune, perfettamente in regola con le procedure, ha ricevuto il via libera dalla Lega. “Non ho agito contro nessuno – spiega Sasà Taibi, editore di Rta – Ho solo difeso la mia emittente da una forma di ingiustizia che non poteva essere tollerata. Continuo a ritenere che sarebbe stato più entusiasmante lavorare in sinergia con le altre emittenti radio e tv. Si sarebbe alzato un solo grido: “Forza Palermo”, senza rivalità o concorrenza, solo con il piacere di sostenere e supportare la squadra della nostra città. A quanto pare questo piacere forse era solo mio”. Ricevuta la notizia di esclusione dalla radiocronaca e l’impossibilità di collaborare, quando la società inizialmente aveva decantato un’atmosfera di cooperazione, Sasà Taibi, editore di Rta, si è messo in contatto direttamente con la Lega Calcio a tutela delle proprie ragioni. La Lega di contro, rispondeva di non essere a conoscenza della situazione ed escludeva categoricamente le condizioni rese note dagli addetti stampa della società. Fatta regolare richiesta, allegando tutta la documentazione necessaria, e acquistati i diritti radiofonici, pertanto, il nome di Rta Radio Tivù Azzurra al momento è l’unica emittente radiofonica palermitana presente nel sito ufficiale della Lega Calcio Serie D, sotto la sezione “emittenti autorizzate”. La Lega dichiara inoltre che, chi non è inserito nell’elenco ufficiale, commette un abuso, e pertanto sarà segnalato e sanzionato dalle autorità competenti. La società non è titolata a rilasciare alcuna autorizzazione ad emittenti radiotelevisive, né per le partire in casa né per quelle in trasferta. Domenica 1 settembre a partire dalle ore 14 sulle frequenze radiofoniche di Rta (Radio Tivù Azzurra) Fm 91.8 e 94.3, in streaming sul sito www.radiotivuazzura.it e sul canale 878 del digitale terrestre, si potrà ascoltare l’audio della radiocronaca in diretta dallo stadio di Marsala durante la prima partita di campionato Marsala –Palermo con la voce storica del Palermo, Mario Giglio, in collaborazione con lo staff di TuttoPalermo.net

Visita al Museo degli ex voto del Santuario Madonna della Milicia

ALTAVILLA MILICIA – Con appuntamento a Piazza Belvedere di Altavilla Milicia, Lunedì 2 settembre 2019 alle ore 21,00, con il patrocinio della Regione Siciliana, visita al Museo degli ex voto del Santuario Madonna della Milicia. Dopo la presentazione di don Salvatore Priola, Rettore del Santuario Madonna della Milicia, Giuseppe Virga, Sindaco di Altavilla, Giuseppe Di Franco, Superiore della Confraternita e di Alfonso Lo Cascio, Presidente Regionale BCsicilia, inizia la visita. Il museo degli Ex-Voto si trova nei locali accanto al Santuario e contiene una ricchissima rassegna di illustrazioni di fatti che testimoniano ciò che i pellegrini considerano miracoli da essi ottenuti dalla Madonna della Milicia. Sono oltre quattrocento i quadretti votivi dipinti, su loro commissione, da maestri pittori, per lo più, dei famosi carretti siciliani. Sono espressione di arte e di fede popolare. Si tratta di una raccolta, forse, unica al mondo sia per il materiale usato: latta ricavata da contenitori di sardine, sia per la quantità ed il contenuto. Sono oggetti molto ricercati per il loro studio da parte di esperti di scienze antropologiche ed artistiche che vengono da tutto il mondo a visitare e studiare i quadretti votivi del Santuario Madonna della Milicia. I dipinti documentano momenti drammatici vissuti e risolti dalla Madonna della Milicia. Spaziano nel periodo di tempo che va dal 1840 ai giorni d’oggi. Rappresentano incidenti sul lavoro, ferroviari, in mare, interventi chirurgici effettuati in casa, lotte di ammalati con il demonio, esecuzioni capitali per fatti politici, guarigioni da emorragie per tisi, cadute accidentali da balconi, sotto cavalli in corsa, tram. Questi quadretti costituiscono uno spaccato di vita reale svoltasi nell’arco di quasi duecento anni.

In allegato invito.