Monthly Archives: Febbraio 2020

La Gesap consegna al reparto diabetologia di Partinico bambole, orsacchiotti e una casetta gioco

PARTINICO – Consegnati al centro d’eccellenza per la cura del diabete dell’ospedale di Partinico orsacchiotti, bambole e una casetta gioco.

L’iniziativa segue la campagna promossa da Gesap, la società di gestione dell’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino, dal titolo “Come back and pick me up” (torna indietro e prendimi). Lo scorso dicembre, infatti, Gesap ha pubblicato sui canali social un video, dove i protagonisti sono peluche e bambole. I proprietari potevano ritirarli in aeroporto entro il 2019. Adesso, i peluche non richiesti e la casetta gioco che la Gesap ha aggiunto, sono stati consegnati in reparto per i piccoli pazienti dell’ospedale di Partinico. 

Nella foto, da sinistra: Giovanni Scalia, amministratore delegato di Gesap, Vincenzo Provenzano, direttore CRR Diabetologia.

Confcommercio Palermo: Vincenzo Salerno è il nuovo presidente di Fnaarc, l’associazione degli agenti e rappresentanti di commercio

PALERMOVincenzo Salerno è il nuovo presidente di Fnaarc Confcommercio Palermo, la Federazione nazionale associazione agenti e rappresentanti di commercio.

Salerno, 66 anni, titolare di due agenzie che operano in tutta la Sicilia, è stato eletto nel corso dell’assemblea ordinaria che si è svolta nei locali di Confcommercio Palermo. Il vicepresidente vicario è Salvatore Randazzo; vicepresidente Matteo Fiore e consiglieri di presidenza Giuseppe Di Stefano e Natale Spinnato.

Del nuovo Consiglio direttivo 2020 – 2024 fanno parte anche Daniele Amato, Eraldo Buscemi, Giuseppe Guastella, Vincenzo La Commare, Nicola Polizzotto e Giuseppe Veniero.

“Il primo passo – spiega Salerno – sarà quello di allargare la base associativa e di migliorare la comunicazione e la formazione all’interno della categoria perché c’è la necessità di una maggiore conoscenza del nostro mondo lavorativo”.

Emergenza Coronavirus: aeroporti italiani, attuate tutte le misure di controllo disposte dal Ministero della Salute

ROMA – Assaeroporti chiarisce che gli aeroporti italiani sono pienamente operativi e che tutti i passeggeri in partenza o in arrivo presso gli scali nazionali possono continuare a fruire dei servizi e dell’assistenza offerti in aeroporto per una positiva esperienza di viaggio.

L’intera filiera aeroportuale sta mettendo in campo tutte le proprie forze e le risorse a disposizione per garantire la mobilità dei cittadini e supportare le competenti Istituzioni nella complessa macchina organizzativa dei controlli sanitari.
Ogni azione di prevenzione e controllo adottata presso gli scali nazionali per fronteggiare l’emergenza da nuovo Coronavirus, secondo le disposizioni del Ministero della Salute, è coordinata dalla Protezione Civile sulla base dei protocolli dalla stessa previsti e attuata a livello territoriale per il tramite degli USMAF, Uffici di Sanità Marittima, Aerea e di Frontiera.
L’Associazione, nel ribadire che tutti i servizi aeroportuali sono regolarmente erogati, segnala che i gestori degli scali italiani monitorano la situazione in essere con la massima attenzione e invita i passeggeri a verificare, secondo le indicazioni dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, le informazioni e gli aggiornamenti consultando i siti ufficiali dell’Unità di Crisi della Farnesina, www.viaggiaresicuri.it, del Ministero della Salute, www.salute.gov.it, e delle compagnie aeree di riferimento.

Domani,Il canto del sole, un concerto per la pace scritto da Lucina Lanzara, edito dalla RAI

PALERMO – Sabato 29 Febbraio 2020 alle ore 21.15, concerto per la Pace per voce e percussioni dal titolo IL CANTO DEL SOLE di e con Lucina Lanzara, nella Chiesa di San Giovanni Decollato, piazza San Giovanni Decollato, alle spalle della Questura, zona Cattedrale.
Lucina Lanzara, voce e chitarra, I Ben Kadì, percussioni africane e con la partecipazione straordinaria di  Ismaila Mbaye, Djembè e Doun Doun, Vivi Lanzara, autoharp e melodica

Parte del ricavato andrà all’associazione di promozione sociale “il Parco del Sole” che ha sede proprio presso la Chiesa di San Giovanni Decollato (alle spalle della Questura) e che si occupa del doposcuola e delle attività educative  dei bimbi dell’Alberghiera. Ben accette donazioni in abiti per bambini, generi alimentari di ogni tipo, cancelleria e libri. 

Ingresso donazione €10,00

Il canto del sole è un concerto per la pace scritto da Lucina Lanzara, edito dalla RAI, distribuzione digitale. Le atmosfere oniriche della sua vocalità incontrano la forza travolgente del ritmo dei tamburi africani, per uno spettacolo altamente emozionante.   

Colpaccio per la scuderia RO racing, dove approdano Angelo Lombardo eil padre Mauro

CIANCIANA – Colpaccio per la scuderia RO racing, al sodalizio di Cianciana approdano, Angelo Lombardo, campione italiano rally autostoriche e il padre Mauro. I due piloti disputeranno una stagione dagli impegni ambiziosi.

E’ sicuramente la ciliegina sulla torta l’arrivo di Angelo Lombardo in casa RO racing, il campione italiano rally autostoriche tornerà a ripercorrere le strade della massima serie nazionale vestendo i colori del sodalizio agrigentino.

Il giovane talento cefaludese affronterà, in coppia con “Hars” Ratnayake, il campionato italiano con la sua abituale Porsche 911 del Terzo raggruppamento, la vettura sarà affidata alle cure del Team Guagliardo.

Sempre con una Porsche del Team Guagliardo sarà ai nastri di partenza del Trofeo di zona Mauro, papà di Angelo, che in coppia con Rosario Merendino proverà a proseguire la striscia positiva iniziata con la vittoria al Tindari rally, ultima gara della passata stagione.

“Sono pronto per il nuovo impegno del 2020 – ha detto Angelo Lombardo – riconfermare il risultato dello scorso anno non sarà facile, i miei avversari sono preparati e agguerriti. Spero sin dal primo appuntamento di essere più cinico cercando di non sprecare punti – ha chiosato il campione italiano – la nuova scuderia mi ha accolto con entusiasmo che spero di ricambiare con i risultati”.

“Grave errore invitare i cittadini lombardi e veneti a ‘rimandare’ le loro visite in Sicilia”

PALERMO – “Credo che le parole del Presidente Musumeci con l’esplicito invito ai cittadini lombardi e veneti a ‘rimandare’ le loro visite in Sicilia siano state un grave errore. Perché rischiano di esasperare, proprio per l’autorevolezza di chi le ha pronunciate, un già grave clima di psicosi. E perché mortificano la professionalità degli operatori sanitari che operano in Sicilia e di quanto, operatori e imprenditori del turismo, hanno sempre mostrato e mostrano in queste ore grande cultura dell’accoglienza unità a serio senso si responsabilità”.

Lo ha dichiarato Leoluca Orlando.

Coronavirus, Confcommercio Palermo: “Imprese alla paralisi anche a causa di una psicosi collettiva. necessario dare messaggi positivi”

PALERMO-“L’economia è paralizzata e bisogna trovare subito le contromisure per impedire che la situazione possa provocare danni ancora più gravi a tutta l’economia a causa di una psicosi collettiva, irrazionale e autolesionista, provocata da una comunicazione in molti casi irresponsabile o superficiale, con affermazioni non sufficientemente ponderate. Come fa, ad esempio, un uomo delle istituzioni a invitare i turisti del nord a non venire in Sicilia? Spendiamo decine di milioni all’anno per promuovere il turismo e poi chiediamo alla gente di stare a casa propria? Noi di Confcommercio, al contrario, tutti i turisti a venire in Sicilia, proprio perché la situazione è sotto controllo. E invito tutti i commercianti a veicolare soprattutto le notizie positive per controbilanciare l’ondata di allarmismo ingiustificato”.

Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo, ha già chiesto alla Confederazione Nazionale che vengano estesi anche a Palermo i provvedimenti che il Governo dovrà mettere in campo a sostegno delle imprese in ginocchio. “In particolare, abbiamo chiesto la sospensione delle scadenze contributive e fiscali, l’estensione del fondo integrazioni salariali alle piccole e micro aziende e l’attivazione della Cassa in deroga per le altre. Occorrerà anche una moratoria per i mutui con le banche.

“La gente ha la percezione di essere di fronte a una sorta di peste bubbonica e senza speranza – commenta la Di Dio -: non è così ed è ora che vengano veicolati messaggi corretti attraverso una informazione seria, rigorosa, chiara e prudente”.

“L’economia in soli pochi giorni è alla paralisi. Sono convinta che la popolazione avrà gli anticorpi necessari per fronteggiare il coronavirus ma in una economia fragilissima come la nostra non abbiamo gli anticorpi necessari per fronteggiare l’emergenza da psicosi irrazionale. Anche a Palermo tutti i settori commerciali sono già stati pesantemente penalizzati, dal turismo alla ristorazione ma anche i trasporti e il commercio al dettaglio. Rischiamo di morire di fame prima ancora che di coronavirus”.

“La salute è ovviamente il bene primario, è giusto adottare le necessarie contromisure al diffondersi di questa nuova influenza secondo quanto stabilito dai medici e dalla comunità scientifica ma la speculazione mediatica ha creato un irresponsabile e ingiustificato allarmismo, provocando il panico collettivo”. 

Presentati, all’Università eCampus, 2 libri dedicati al mondo dell’apprendimento e delle nuove tecnologie

ROMA – Si è svolto ieri (26 febbraio) all’Università eCampus la presentazione di 2 libri dedicati al mondo dell’apprendimento e delle nuove tecnologie: “Senza Maestri. Storie di una generazione fragile” di Anna Ascani Vice Ministra dell’Istruzione (Prefazione di Matteo Renzi) e “La scuola dei Centennials” di Valentina Aprea, Commissione Cultura Camera dei Deputati. E’ intervenuto il finalista del Festival di Sanremo 2020 Marco Sentieri, parlando del ruolo della musica nelle scuole e nel digitale

E’ stato un convegno in cui sono emerse molte proposte atte a migliorare e valorizzare le scuole italiane, soprattutto nell’ottica del fornire i giusti strumenti di lavoro agli insegnanti, troppo spesso ‘distanti’ dal mondo dei giovani, sia come forma mentis, sia come preparazione culturale e formazione professionale.

Con moderatore Giovanni Vinciguerra (Direttore “Tuttoscuola”), sono intervenuti la Vice Ministra Anna Ascani, in rappresentanza dei “Millennials”: “Faccio parte di quella generazione di chi è rimasto ‘Senza Maestri’. Con questo libro ho voluto raccontare alcune storie di miei coetanei: non sono andata a caccia di storie eccezionali, bensì di storie normali”, poi l’on. Valentina Aprea in rappresentanza dei “Centennials”: “Pensare di formare i giovani nati dopo il 2.000 che non hanno conosciuto il mondo senza internet con le modalità di studio del ‘900 significa non solo rendere la scuola poco attrattiva, ma soprattutto rinunciare a formarli adeguatamente alle nuove sfide di oggi e di domani”.

Poi è stato proiettato il video di Marco Sentieri, “Billy Blu” (etichetta Diva’s Production), che ha partecipato all’ultimo Festival della Canzone Italiana di Sanremo, testo che tratta la delicata tematica del bullismo e cyberbullismo. Il cantante che nei prossimi mesi realizzerà un tour nelle scuole per sensibilizzare sull’argomento, portando la propria testimonianza ai giovani: “In questa fase di comunicazione quasi esclusivamente tecnologica la musica, anche quella digitale, resta uno dei pochi veicoli capaci di trasmettere messaggi in modo immediato, emozionale e in alcuni casi rappresenta uno strumento pedagogico e sociale insostituibile, come sta avvenendo ad esempio con il mio progetto ‘Billy Blu’ contro il bullismo ed il cyberbullismo, che nelle scuole è divenuto un vero mezzo di insegnamento”

Petrosino, iniziati i lavori per il completamento della recinzione nella parte in ampliamento del cimitero comunale

PETROSINO – Sono iniziati i lavori per il completamento della recinzione nella parte in ampliamento del cimitero comunale di Petrosino. A eseguire l’intervento è la ditta “F.lli Bonanno” srl di Marsala, che si è aggiudicata la relativa gara d’appalto con un ribasso del 38,334% sull’importo a base d’asta di 306 mila euro. I lavori verranno completati nel giro di due mesi e sono propedeutici all’ampliamento del cimitero comunale e alla realizzazione di nuovi loculi, così come previsto dal piano regolatore cimiteriale approvato dal Consiglio comunale nel novembre 2013. Il progetto di completamento della recinzione è stato approvato dalla Giunta Comunale di Petrosino nel marzo 2019. I lavori sono finanziati con fondi comunali.

Emergenza Coronavirus: aeroporti italiani pienamente operativi

ROMA – Attuate tutte le misure di controllo disposte dal Ministero della Salute. Assaeroporti chiarisce che gli aeroporti italiani sono pienamente operativi e che tutti i passeggeri in partenza o in arrivo presso gli scali nazionali possono continuare a fruire dei servizi e dell’assistenza offerti in aeroporto per una positiva esperienza di viaggio.
L’intera filiera aeroportuale sta mettendo in campo tutte le proprie forze e le
risorse a disposizione per garantire la mobilità dei cittadini e supportare le
competenti Istituzioni nella complessa macchina organizzativa dei controlli
sanitari. Ogni azione di prevenzione e controllo adottata presso gli scali nazionali per
fronteggiare l’emergenza da nuovo Coronavirus, secondo le disposizioni del
Ministero della Salute, è coordinata dalla Protezione Civile sulla base dei
protocolli dalla stessa previsti e attuata a livello territoriale per il tramite degli
USMAF, Uffici di Sanità Marittima, Aerea e di Frontiera.
L’Associazione, nel ribadire che tutti i servizi aeroportuali sono regolarmente
erogati, segnala che i gestori degli scali italiani monitorano la situazione in
essere con la massima attenzione e invita i passeggeri a verificare, secondo le
indicazioni dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, le informazioni e gli aggiornamenti consultando i siti ufficiali dell’Unità di Crisi della Farnesina, www.viaggiaresicuri.it, del Ministero della Salute, www.salute.gov.it, e delle compagnie aeree di riferimento.