Monthly Archives: Marzo 2021

Auguri di buona Pasqua dall’orchestra virtuale “Vito Pappalardo”

CASTELVETRANO – In tempo di pandemia non si fermano le attività didattiche del corso ad indirizzo musicale, presente presso il plesso “Vito Pappalardo” dal 1992 nell’I.C. “Lombardo Radice – Pappalardo” di Castelvetrano. L’Indirizzo musicale, unico in città, se da un lato si è rivelata una grande opportunità formativa, istruttiva ed educativa per i preadolescenti di Castelvetrano, dall’altro lato ha arricchito culturalmente la comunità castelvetranese grazie alla realizzazione di concerti musicali diventati, negli anni, appuntamenti tradizionali.
Oggi, in diversi casi, emerge tanta gioia nel vedere ex alunni che hanno scoperto il proprio mondo musicale grazie alla frequenza del corso e che negli anni hanno continuato lo studio di uno strumento permettendo, di conseguenza, che la musica diventasse per loro opportunità lavorativa.
In questo periodo particolare il COVID 19 ha stravolto le normali abitudini ma non ha fermato il mondo dell’istruzione che grazie alle tecnologie per l’informazione e la comunicazione (TIC) ha permesso di attivare il processo di apprendimento – insegnamento per mezzo della didattica a distanza.
In questo a.s. nonostante sia stato possibile svolgere lezioni a scuola in presenza, il protocollo anti- COVID ha modificato lo svolgimento delle attività didattiche di musica d’insieme alle quali partecipano alunni di diverse classi, pertanto è nata l’idea di realizzare un prodotto orchestrale virtuale.
Per l’occasione gli alunni sono stati protagonisti nell’esecuzione dell’Inno alla Gioia di L. v.
Beethoven, preparati dai proff. Antoninio Lentini (docente di Chitarra), Maria Teresa Clemente (docente di Violino), Maria Zancana (docente di Pianoforte) e Francesco Federico (docente di flauto e coordinatore dell’indirizzo musicale).
Con l’auspicio che il video prodotto con le note dell’Inno alla gioia possa riportare ad ogni persona sentimenti di serenità, gioia, speranza, anche per un ritorno ad una normale vita quotidiana, il Dirigente Scolastico prof.ssa Maria Rosa Barone e tutta la comunità scolastica dell’I. C. “Lombardo Radice – Pappalardo” augurano a tutti di trascorrere serene festività per una Santa Pasqua.

Sono 33 le rotte, per Italia e Europa, della stagione Estate 2021 con 7 compagnie aeree

TRAPANI – Si torna a volare da e per Amsterdam all’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi, dal 29 aprile al 14 ottobre. La tratta effettuata da Corendon, compagnia aerea charter europea, prevista con due frequenze settimanali il lunedì e il giovedì, si aggiunge alle altre 32 rotte operate da 7 diverse compagnie aeree della Summer 2021. E domani, giovedì 1 aprile, si saluterà con un water cannon aereo l’arrivo del primo volo operato dalla compagnia Lumiwings da Forlì, alle ore 19.

Questo il commento del presidente di Airgest, Salvatore Ombra: «Una volta l’aeroporto di Trapani Birgi era conosciuto solo da chi doveva raggiungere Pantelleria – ha sottolineato Salvatore Ombra, il presidente di Airgest, società di gestione dell’aeroporto -. E fino a poco tempo fa, tra Covid-19 ed infauste prospettive, era praticamente destinato ad un triste declino. Oggi, grazie all’impegno costante di chi nell’aeroporto lavora e crede e al sostegno della Regione siciliana e del presidente Nello Musumeci, Trapani non è più un puntino sulla carta geografica, ma un crocevia di voli per l’Italia e per l’Europa. La rinnovata mobilità, con tanto incoming turistico previsto, restituirà al nostro territorio la dignità che merita, quella di un’economia che riparte, forte delle sue bellezze e ricchezze culturali ed enogastronomiche».

Le destinazioni della Summer 2021 sono 33 in tutto: 11 con la compagnia aerea irlandese Ryanair, Roma Ciampino, Pisa, Bologna, Milano Bergamo, Treviso, Lamezia Terme, Pescara, Malta, Katowice, Praga, Karlsruhe/Baden-Baden; 6 con la compagnia italo spagnola AlbaStar Airline, Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Parma, Napoli, Cuneo, Brindisi; 5 con la bulgara Tayaran Jet, Milano Linate, Genova, Perugia, Trieste, Ancona; 8 con il vettore greco Lumiwings, Forlì, Santorini, Rodi, Heraklion, Katowice, Lodz, Arad, Craiova; 1 volo ciascuna per le compagnie Blue Air, verso Torino, FlyDAT per Pantelleria e Corendon per Amsterdam.

 

Asc e Confcommercio Palermo: Domani nella Parrocchia di Padre Garau a Borgo Nuovo la Distribuzione alle famiglie povere di pacchi dono con generi alimentari

PALERMO – Si conclude domani a Palermo, giovedì 1 aprile, alle 15.00 nella parrocchia San Paolo Apostolo di padre Antonio Garau, a Borgo Nuovo, la distribuzione di pacchi dono con generi alimentari di prima necessità e prodotti per l’igiene destinati a numerose famiglie povere del quartiere che ne hanno fatto richiesta.

Una iniziativa voluta dalla A.S.C. (attività sportive confederate) aderente a Confcommercio Palermo. Saranno presenti alla consegna il presidente di A.S.C. Palermo, Fabio Gioia, insieme a Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo.

“Il nostro è un ente di promozione sociale, non solo sportiva. Già da settimane – spiega Fabio Gioia – siamo impegnati nella distribuzione di generi alimentari e purtroppo stiamo toccando con mano la delicata situazione sociale. Stanno aumentando in maniera esponenziale le famiglie che non riescono più nemmeno a mettere insieme il minimo indispensabile per un pasto. Siamo felici di poter venire incontro alle persone più sfortunate regalando un minimo di sollievo ma è sconfortante vedere come sono aumentate le richieste di aiuto”.

L’A.S.C., che rappresenta molti impianti sportivi di calcio, di palestre e piscine di Palermo e provincia, ha anche donato un voucher che potrà essere utilizzato nelle strutture sportive dell’ASC per garantire la ripresa dell’attività fisica quando si allenteranno le misure restrittive imposte dalla pandemia.

Nella foto Fabio Gioia, presidente ASC Confcommercio Palermo

Coronavirus la situazione a Trapani e provincia. Aggiornamento di mercoledì  31 marzo 2021

TRAPANI – Coronavirus la situazione a Trapani e provincia. Aggiornamento di mercoledì  31 marzo 2021.
Totale casi attuali positivi 606 (il dato è al netto di decessi e guarigioni) così distribuiti:
Alcamo 71; Buseto Palizzolo 4; Calatafimi-Segesta 3; Campobello di Mazara 16; Castellammare del Golfo 8; Castelvetrano 80; Custonaci 2; Erice 34; Favignana 0; Gibellina 0; Marsala 211; Mazara del Vallo 16; Paceco 23; Pantelleria 2; Partanna 0; Petrosino 3; Poggioreale 0; Salaparuta 0; Salemi 7; Santa Ninfa 3; San Vito Lo Capo 6; Trapani 103; Valderice 14; Vita 0.

deceduti 275.

guariti 10541.

Ricoverati in Terapia Intensiva 4.

Ricoverati in Terapia non intensiva 24.

Tamponi effettuati 308.

Tamponi per la ricerca dell’antigene 334.

Collocata una nuova e imponente croce artistica nella sommità del prospetto principale della Chiesa Madre di Partanna

PARTANNA – Nella giornata di ieri (29 marzo) la combinazione dell’estro artistico di Antonino Teri, della maestria di Teo e Giuseppe Graffeo, dell’organizzazione dell’impresa di Giuseppe Tamburello, della tenacia e supervisione dell’Arciprete, padre Antonino Gucciardi, ha reso possibile la collocazione (al posto della croce moderna posizionata anni fa) di una nuova e imponente croce artistica nella sommità del prospetto principale della Chiesa Madre di Partanna.
In evidenza una foto delle operazioni di ieri, cui era presente il sindaco, Nicolò Catania.

Coronavirus la situazione a Trapani e provincia. Aggiornamento di martedì  30 marzo 2021

TRAPANI – Coronavirus la situazione a Trapani e provincia. Aggiornamento di martedì  30 marzo 2021.
Totale casi attuali positivi 624 (il dato è al netto di decessi e guarigioni) così distribuiti:
Alcamo 83; Buseto Palizzolo 4; Calatafimi-Segesta 3; Campobello di Mazara 17; Castellammare del Golfo 6; Castelvetrano 80; Custonaci 2; Erice 35; Favignana 0; Gibellina 0; Marsala 209; Mazara del Vallo 18; Paceco 26; Pantelleria 2; Partanna 0; Petrosino 2; Poggioreale 0; Salaparuta 0; Salemi 7; Santa Ninfa 3; San Vito Lo Capo 6; Trapani 105; Valderice 16; Vita 0, .

deceduti 275.

guariti 10509.

Ricoverati in Terapia Intensiva 4.

Ricoverati in Terapia non intensiva 20.

Tamponi effettuati 392.

Tamponi per la ricerca dell’antigene 438.

Cantieri di Lavoro a Partanna: 176 mila euro di finanziamenti dall’Assessorato regionale

PARTANNA – Costituita a Partanna l’Unità di progetto temporanea finalizzata all’organizzazione, attuazione e gestione dei Cantieri di lavoro regionali istituiti nell’ambito del Piano di azione e coesione per la ‘Promozione dell’occupazione e dell’inclusione sociale”. L’iniziativa nasce su determinazione sindacale, con proposta tecnica elaborata dal segretario generale reggente del Comune,  Vito Bonanno. A finanziare i Cantieri di Lavoro al Comune di Partanna è stato l’Assessorato regionale alla Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro, con un importo complessivo di 176.366,40 euro. Due, nello specifico, i cantieri in programma, che prenderanno il via nelle prossime settimane per concludersi entro l’autunno 2021, relativi rispettivamente alla riqualificazione di Piazza Todaro da adibire a parcheggio, con sistemazione dell’area antistante l’angolo con via Vespri, e alla riqualificazione del cortile di via Pergola. Coordinatore dell’unità di progetto per la gestione dei Cantieri è stato nominato l’ingegnere Nino Pisciotta. “In un periodo come quello attuale – dice il sindaco Nicolò Catania – riteniamo che l’avvio di tali Cantieri possa essere un mezzo utile ed efficace per contrastare gli effetti della crisi economica che investe le fasce più deboli della popolazione in modo particolare, e per favorire l’inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro di persone in cerca di occupazione”.

Società Canottieri Marsala: Yusei Castroni vince l’Interzonale Optimist di Crotone e si qualifica per le selezioni nazionali

MARSALA – Un weekend ricco di soddisfazioni per la Società Canottieri Marsala: Yusei Castroni vince la Selezione Interzonale Optimist di Crotone e accede di diritto alle selezioni nazionali per le qualificazioni ai Campionati Europei e Mondiali. Un risultato strepitoso, arrivato a poche settimane dalla Carnival Race, in cui Castroni è salito sul podio con un meritatissimo secondo posto.

Per la Canottieri Marsala si qualifica anche Giorgia Tumbarello, che si è posizionata 23esima in classifica generale, mentre per quest’anno non ce la fa Eleonora Lo Grasso, che ha chiuso la regata al 70esimo posto.

“Una gioia immensa – ha commentato il direttore sportivo Mario Noto, sempre al fianco della squadra Optimist – per aver raggiunto l’obiettivo di qualificare Yusei e Giorgia alle prossime selezioni per i Mondiali ed Europei. La strada è ancora lunga, ma Yusei mi sorprende ogni giorno di più, ha dato una lezione di carattere a tutti, si è imposto su una flotta di 120 atleti che hanno regatato col coltello fra i denti; non ha sbagliato nulla, prendendo sempre le decisioni tattiche e strategiche giuste. Per un allenatore non c’è soddisfazione più grande di vedere i propri ragazzi migliorare passo dopo passo. Ci vuole passione, grinta e un po’ di cattiveria agonistica. Anche Giorgia Tumbarello ha fatto delle belle regate, la vedo migliorare ogni giorno e questo è il dato più importante. Abbiamo venti giorni di tempo per allenarci e cercheremo di dare il massimo per le regate di Scarlino e di Torbole”.

Tutta la competizione è stata caratterizzata da un vento medio leggero, che si aggirava attorno ai dieci nodi, ma questo non ha fermato Yusei Castroni che, in un campo di regata non sempre facile come quello di Crotone, è partito subito bene, arrivando ad ogni prova tra i primi cinque posti in classifica.

“Temevo maggiormente il velista catanese Gianmarco Li Voti – ha detto Yusei Castroni -, che i primi due giorni ha fatto un primo e un quarto posto. Gli altri giorni di regate però ho fatto meglio di lui, sono riuscito a superarlo e a quel punto ho avuto la consapevolezza di potercela fare. Sono molto contento di questa vittoria e adesso mi impegnerò al massimo per affrontare le selezioni nazionali”.

 

Giornata rotariana dell’ambiente: sistemata una delle aiuole di piazza Falcone e Borsellino

PARTANNA – Nella mattinata di ieri, domenica 28 marzo, in occasione della giornata rotariana dell’ambiente, celebrata il 21 marzo ma posticipata per le condizioni meteorologiche, il Rotary Club Partanna, guidato dal presidente Tommaso Masanelli, ha provveduto alla sistemazione e piantumazione di una delle aiuole della piazza Falcone e Borsellino. Presenti all’iniziativa anche i giovani del neo costituito Rotaract Club cittadino presieduto da Martina Clemenza.
“Il Rotary condivide l’interesse a proteggere il nostro patrimonio comune” – Afferma il presidente del Club partannese avv. Tommaso Masanelli – “Siamo impegnati a sostenere attività volte a rafforzare la tutela delle risorse naturali, promuovendo la sostenibilità ecologica e favorendo, anche attraverso piccoli gesti come questo, la sensibilizzazione e l’armonia tra la comunità e l’ambiente che ci circonda”.

Coronavirus la situazione a Trapani e provincia. Aggiornamento di lunedì  29 marzo 2021

TRAPANICoronavirus la situazione a Trapani e provincia. Aggiornamento di lunedì  29 marzo 2021.
Totale casi attuali positivi 610 (il dato è al netto di decessi e guarigioni) così distribuiti:
Alcamo 73; Buseto Palizzolo 4; Calatafimi-Segesta 3; Campobello di Mazara 13; Castellammare del Golfo 6; Castelvetrano 79; Custonaci 2; Erice 30; Favignana 0; Gibellina 0; Marsala 211; Mazara del Vallo 18; Paceco 24; Pantelleria 2; Partanna 1; Petrosino 2; Poggioreale 0; Salaparuta 0; Salemi 6; Santa Ninfa 3; San Vito Lo Capo 4; Trapani 114; Valderice 15; Vita 0, .

deceduti 272.

guariti 10454.

Ricoverati in Terapia Intensiva 3.

Ricoverati in Terapia non intensiva 23.

Tamponi effettuati 216.

Tamponi per la ricerca dell’antigene 345.