KLEOS - mercoledì, 21 Luglio 16:11

Secondo appuntamento della prima edizione del Natura Art Festival

ROMA – Due giorni magnifici, attendono il , nei giorni 23 e 24 luglio con “Il suono parla alla natura” in tour web international. Quattordici artisti, tra i 50 in cartellone provenienti da 12 nazioni, si esibiranno con improvvisazioni e musiche originali presentate in video ed ancora poesie e fotografie unite tra loro in un […]

ROMA – Due giorni magnifici, attendono il , nei giorni 23 e 24 luglio con “Il suono parla alla natura” in tour web international. Quattordici artisti, tra i 50 in cartellone provenienti da 12 nazioni, si esibiranno con improvvisazioni e musiche originali presentate in video ed ancora poesie e fotografie unite tra loro in un vero intreccio narrativo, tutto come in una grande mostra del web. L’originale rassegna ideata dal clarinettista, compositore e produttore artistico Giovanni Mattaliano, nasce con il coinvolgimento e l’adesione spontanea di ogni partecipante che racconta le proprie emozioni in musica e non solo, ispirandosi ad un luogo della natura a lui particolarmente caro. Per seguire il Festival basta iscriversi al gruppo/Facebook SentirArt (https://www.facebook.com/groups/658835510885244/?ref=sharenel) e/o nel canale Youtube di SentirArt (https://youtube.com/channel/UCDx2tvzQG0Ey4CfK0367vcw).
PROGRAMMA
– 23 LUGLIO ore 10.00 Dmitri Rybalko, 10.30 Calamus Ensemble, 11.00 Francisco Josè Gil, 11.30 Vincenzo Tusa, 12.00 Mariolys Rivas Garcia (in foto). 12.30/13.00/13.30 “Memorie di una foto” tre appuntamenti con Valeria Berto (poesia) e Giuliana Torre (fotografia).
– 24 LUGLIO ore 10.00 Fernando Oliag, 10.30 Ciano Cicero, 11.00 Giacomo Piepoli, 11.30 Elisa Marchetti, 12.00 Nico Morelli. 12.30/13.00 “Memorie di una foto” due appuntamenti con Francesca Amato (poesia) e Massimo Forchino (fotografia). (uff. Stampa SentirArt edizioni). #naturaartfestival #staytuned


Torna alla Home