KLEOS - venerdì, 13 Maggio 9:26

A Palermo “Vivo a tratti”, personale di Antonio Romano

PALERMO – “Vivo a Tratti”, una mostra tutta dedicata all’amore per la propria città, Palermo, quella di Antonio Romano, che si inaugura il 15 maggio alle ore 18:30 nella galleria Aréa a piazza Rivoluzione 1 e che sarà fruibile dal 15 al 21, dalle ore 16 alle ore 20, escluso il lunedì. Nella personale, scorci […]

PALERMO – “Vivo a Tratti”, una mostra tutta dedicata all’amore per la propria città, Palermo, quella di Antonio Romano, che si inaugura il 15 maggio alle ore 18:30 nella galleria Aréa a piazza Rivoluzione 1 e che sarà fruibile dal 15 al 21, dalle ore 16 alle ore 20, escluso il lunedì. Nella personale, scorci della città sono rappresentati tra visioni oniriche e realistiche che si intrecciano.

“Per l’artista “Vivo a tratti” ha un doppio significato” – spiega la curatrice Giorgia Görner Enrile -. L’importanza esistenziale nel lasciare un tratto perché creare arte è al centro della sua vita e la difficoltà di vivere a Palermo. Una città che soffre, non governata per come meriterebbe e che potrebbe, ma non riesce ad emergere”.

“Questa dicotomia è espressa attraverso 24 opere. Nella galleria, disegni digitali legati al surrealismo, opere pittorico-grafiche su legno e quadri spezzati che, disposti nello spazio, diventano installazioni semoventi, mettendo in risalto la ricerca creativa e personale dell’artista”, conclude la curatrice.


Torna alla Home