KLEOS - domenica, 14 Giugno 17:08

Ancora successi per il Team Phoenix a Napoli

NAPOLI – Si è tenuta a Pozzuoli il 24 maggio, presso il “Pala Baiano”, la fase finale del Campionato Italiano WTKA 2015 per l’assegnazione del titolo di Campione Italiano Assoluto di kick boxing. Si sono ritrovati in gara circa 1200 atleti qualificatisi nelle varie tappe dei gironi del Nord, Centro e Sud Italia.Ancora una volta […]

NAPOLI – Si è tenuta a Pozzuoli il 24 maggio, presso il “Pala Baiano”, la fase finale del Campionato Italiano WTKA 2015 per l’assegnazione del titolo di Campione Italiano Assoluto di kick boxing. Si sono ritrovati in gara circa 1200 atleti qualificatisi nelle varie tappe dei gironi del Nord, Centro e Sud Italia.Ancora una volta i giovani atleti del team Phoenix allenati dai maestri Gaspare Salvo, Ciro Pisano e Vincenzo Bonura nelle palestre di Salemi, Partanna e Santa Ninfa, si sono imposti su atleti provenienti da tutta Italia e hanno conquistato ben 4 titoli italiani. Il primo titolo è arrivato con Simone La Rosa che, per il secondo anno consecutivo, si è confermato Campione Italiano Wtka 2015 di kick boxing nella categoria -57 kg. Conquistano invece per la prima volta il titolo italiano Miriam Ardagna nella categoria -47 kg e Maria Rita Romeo nella -50 kg. Altro meritato titolo è arrivato nella gara a squadre con Vito Galuffo, Luca Palermo e ancora Simone La Rosa, nella categoria Cadetti. Molte pure le categorie che hanno visto gli allievi del Maestro Salvo laurearsi vicecampione d ‘Italia. Ricordiamo: Marta Ardagna nella +47 kg; Vito Galuffo nella -69 kg; Samuele Labruzzo nella -63 kg; Vincenzo Leggio nella -74 kg; Luca Leone nella -52 kg; Valentina Leone nella – 42 kg; Luca Palermo nella -63 kg; Maria Rita Romeo nella -48 kg; Sofia Saladino nella -46 kg. L’ultimo argento arriva dalla gara a squadre con Nicola Baudanza, Luigi Ciaravolo e Pietro Lorenzo. Un buon terzo posto lo centra ancora Luigi Ciaravolo nella categoria -63 kg. Si piazzano appena fuori dal podio Lorenzo Amico, Nicola Baudanza, Pietro Lorenzo, Chiara Montefusco e il piccolo Antonino Gisone. Dichiara il Maestro Salvo: “Devo rendere merito a tutti i nostri allievi che hanno dimostrato come con l’impegno e la costanza negli allenamenti, si ottengano ottimi risultati. Conquistando inoltre il titolo di Campione Italiano, Miriam Ardagna, Simone La Rosa e Maria Rita Romeo entreranno a far parte della Nazionale Italiana Wtka e ciò li porterà a gareggiare in competizioni di livello europeo ed internazionale. Primo impegno previsto il Campionato Mondiale Wtka che si disputerà a novembre in Spagna e che li vedrà tra i partecipanti”. (f.b.)


Torna alla Home