KLEOS - giovedì, 29 Luglio 17:34

Approvato un contributo per il personale Sas impegnato in servizi sanitari Covid

PALERMO – Anche il personale della SAS impegnato in servizi sanitari ausiliari a pazienti e in strutture Covid, potrà ricevere un bonus straordinario, come già era avvenuto per il personale medico e sanitario. Il contributo, che sarà al massimo di 1.000 euro procapite, è stato appena deciso dall’Assemblea regionale Siciliana, che ha approvato un emendamento […]

PALERMO – Anche il personale della SAS impegnato in servizi sanitari ausiliari a pazienti e in strutture Covid, potrà ricevere un bonus straordinario, come già era avvenuto per il personale medico e sanitario.
Il contributo, che sarà al massimo di 1.000 euro procapite, è stato appena deciso dall’Assemblea regionale Siciliana, che ha approvato un emendamento di Marianna Caronia al disegno di legge stralcio con diverse norme di carattere finanziario.
“Dopo oltre un anno dall’inizio della pandemia – afferma la deputata regionale – anche a questi lavoratori viene riconosciuto un piccolo ma significativo bonus, che è un modo per esprimere il ringraziamento di tutta la nostra comunità. Anche i lavoratori ausiliari sono stati e sono ancora in queste settimane parte importante dello sforzo del nostro sistema sanitario per combattere il Covid-19, ed è giusto che al loro impegno venga dato il giusto riconoscimento”.


Torna alla Home