KLEOS - sabato, 19 Gennaio 13:09

Avis Partanna: record di donazioni. Superate le 500 sacche in un solo anno

PARTANNA – Si è concluso un altro anno record per l’Avis Comunale. E’ stata superata la soglia di 500 donazioni nell’anno 2012, traguardo mai raggiunto prima. Numeri impensabili anche nelle più rosee previsioni di inizio anno. Da quando l’associazione si è trasferita nella nuova sede di Via E. Setti Carraro, evidenzia il presidente Ninni Battaglia, […]

PARTANNA – Si è concluso un altro anno record per l’Avis Comunale. E’ stata superata la soglia di 500 donazioni nell’anno 2012, traguardo mai raggiunto prima. Numeri impensabili anche nelle più rosee previsioni di inizio anno. Da quando l’associazione si è trasferita nella nuova sede di Via E. Setti Carraro, evidenzia il presidente Ninni Battaglia, “è stato un susseguirsi di risultati”. Anche i soci donatori sono aumentati raggiungendo quota 301. “A questi donatori, a ciascuno di essi – continua Battaglia – vanno i nostri più sentiti ringraziamenti. L’Avis ‘appartiene’ ai donatori, a tutte quelle persone che in silenzio, senza clamore e con tanta generosità hanno permesso in questi anni di pervenire a così ragguardevoli traguardi. La donazione del proprio sangue permette di salvare la vita ad un’altra persona e nel contempo consente di tenere monitorata la propria salute, attraverso gli esami gratuiti che vengono effettuati ad ogni donazione”.

La foto ha immortalato il raggiungimento della sacca n. 500; il donatore è Antonino La Tona. Gli altri, da sinistra in piedi, sono Saverio Spina, Antonino Mangialomini, Maurizio Napoli, Antonino Battaglia, Baldassare Pizzo, Giovanni Casciotta.


Torna alla Home