KLEOS - lunedì, 6 Aprile 14:08

“Buoni Pane e tumazzo”: l’iniziativa di “Terravutata” per le famiglie di Salemi che ne faranno richiesta

SALEMI – Tra oggi (6 aprile) e mercoledì saranno consegnati 206 buoni per l’acquisto di pane e formaggio prodotti da tutti i panifici e caseifici salemitani. Chi si trova in difficoltà economica e vive a Salemi potrà richiedere il buono “pane e tumazzo” semplicemente contattando la Parrocchia dei Cappuccini Maria Ss. della Confusione (mercoledì dalle […]

SALEMI – Tra oggi (6 aprile) e mercoledì saranno consegnati 206 buoni per l’acquisto di pane e formaggio prodotti da tutti i panifici e caseifici salemitani. Chi si trova in difficoltà economica e vive a Salemi potrà richiedere il buono “pane e tumazzo” semplicemente contattando la Parrocchia dei Cappuccini Maria Ss. della Confusione (mercoledì dalle 16:00 alle 18:00) o la Caritas della Chiesa Madre e ritirare poi sia il pane che il formaggio presso i panifici della città. Per chi fosse impossibilitato ad uscire di casa potrà rivolgersi alla Protezione Civile Comunale (Tel. 0924-983699) per il ritiro dei prodotti.
“Nel Paese che ha nel pane una delle sue più importanti tradizioni – dicono gli organizzatori di “Terravutata”-  riteniamo essenziale che nessuno debba patirne la mancanza. Insieme al companatico (cioè il “tumazzo”), anch’esso prodotto d’eccellenza della nostra tradizione.
Con l’obiettivo di renderci utili alla nostra Città, vista la crisi generata dalla quarantena da coronavirus, abbiamo avviato una raccolta fondi. Grazie alla donazione dell’intero importo dei gettoni di presenza (da maggio 2019 a dicembre 2019) dei nostri due consiglieri Giuseppe Bongiorno e Federica Armata e ai contributi dei nostri iscritti e sostenitori in pochi giorni abbiamo raccolto 1.025€”.


Torna alla Home