KLEOS - venerdì, 24 Settembre 18:21

Casa del Pardo – Strad’Arte 1987

CASTELVETRANO – Pubblichiamo questa testimonianza che ci ha inviato i preside in pensione Antonio Ferri. Corre l’anno 1987, Sindaco l’Ins. Ciccio Lo Sciuto, nella qualità di Vice Sindaco e Assessore alla Cultura, decido, con l’accordo unanime di tutta la Giunta Comunale, d’organizzare una mostra di pittura al fine di far partecipare Pittori e Scultori di […]

CASTELVETRANO – Pubblichiamo questa testimonianza che ci ha inviato i preside in pensione Antonio Ferri.

Corre l’anno 1987, Sindaco l’Ins. Ciccio Lo Sciuto, nella qualità di Vice Sindaco e Assessore alla Cultura, decido, con l’accordo unanime di tutta la Giunta Comunale, d’organizzare una mostra di pittura al fine di far partecipare Pittori e Scultori di tutta Italia ma, sopratutto, per intraprendere un percorso che portasse alla ristrutturazione della casa del Pardo, al fine istituire una Scuola di Pittura intotolata, ovviamente, a Gennaro Pardo. In questi giorni Castelvetrano News ha pubblicato un interessantissimo articolo dal titolo:”Era il 22 settembre 1996 quando Castelvetrano ospitava una delle gare di atletica più importanti….”Certamente, con questo articolo, non si vuole avere la pretesa di confrontare le due iniziative, ma sicuramente le finalità erano uguali nel senso che si voleva attirare l’attenzione sulla ns. Città anche se oggi la constatazione amara è quella di un Paese “devastato” ed un “Centro Sorico” sempre piu’ “desertificato”. Per entrare, poi, nel merito, di Strad’Arte 87, la mostra s’inquadrava in una serie di iniziative culturali sia per la valorizzazione del nostro territorio e sia per il ruolo guida che Castelvetrano dovesse avere nella valle del Belice. Per una settimana il centro storico grazie alla iniziativa comune dell’Amministrazione e dell’ARCI locale, si rese interamente vivibile tutta La Città. La varietà dei colori, la plasticità delle forme, la melodia dei suoni e delle voci si armonizzò con l’ambiente storico e monumentale per determinare, assieme ai visitatori, un momento di effettiva crescita culturale, sociale della nostra comunità. Il Presidente del Circolo ARCI, Franco Polettini coniò Lo Slogan che l’ARCI ha il piacere di stare insieme per il 1987. Stare insieme per produrre cultura, informazione, sport e difesa del patrimonio ambientale e storico. Nella nostra prima iniziativa, promossa dal Circolo ARCI di Castelvetrano, vogliamo affermare l’occasione di progresso ed il valore dell’associarsi, la necessità di costruire risposte non univoche ai bisogni della gente. Insomma, nel rispetto delle parti e delle diversificazioni d’interessi culturali e politici, vi è una convivenza comune che va tutelata e consolidata. Una base di civiltà comune, senza la quale le libertà individuali si annullerebbero a vicenda. Fra i tanti pittori e scultori, più di 90 provenienti da tutta Italia, si ricordano tra gli altri: Giambecchina di Sambuca di Sicilia – Giancontieri Francesco di Palermo – Gottarelli Tanino di Imola – Gratino Vincenzo di Bivona -Indelicato Enzo di Castelvetrano – La Monica Carlo di Gibellina – La Porta Andrea di Castelvetrano – Lorentino Antonino di Trapani – Lorentino Giacoma di Trapani – Lumia Filippo di Castelvetrano – Marchese Antonino di Castelvetrano – Marquez Vitello di Castelvetrano – Massa Pippo di Palermo – Mazarese Pino di Mazara del Vallo – Memmo Gaetano di Chieti – Messina Anna di Alcamo – Mirrione Nuccio di Bivona Mistretta Ciro di C.Bello di Mazara – Montemaggiore Franco di Palermo – Modica Giovanni di Modica – Noto Giulio di Castelvetrano -Novak Anna di Roma – Panella Franco di Monreale – Papa Stefano di Alcamo – Perricone G. Antonino di Palermo – Pinto Vito di Marsala – Poma Pietrodi Marsala – Portoghese Girolamo di Trapani – Procopio Matteo di Castelvetrano – Russo Giovanni di Castelvetrano – Santangelo Antonina di Castelvetrano – Sciacca Elisa di Partanna – Sciacchitano Gaetano di Mazara del Vallo- Scimeca Filippo di Palermo – Scirè Innocenza di Castelvetrano – Scurti Girolamo di Palermo – Sportato Vincenzo di Caltanissetta- Stabile Vito di Alessandria – Tarantino Gaetano di Napoli – Tardia Enzo di Trapani – Titone Francesco di Castelvetrano – Tortomasi Nino di Castelvetrano – Triolo Gianna di C.vetrano-Weidman Ester di Selinunte-Adamo Antonino di Mazara del Vallo – Adorno Candida Lucia di Palermo-Agnello Giuseppe di Racalmuto – Alfano Giacomo di Capaci – Asaro Giuseppe di Partanna-Basile Anna Caterina di Castelvetrano – Bonanno Ferrer di Castelvetrano – Bracciante Brunetto di Palermo- Brilli Mauro di Viterbo – Butera Mimmo di Alcamo -Calamia Ignazio di Alcamo- Calandrino Giuseppe di Alcamo – Cannatella F.sca di Roma -Cappelli Giovanni di Cesena–Casasei Lino di Roma – Casamento Angelo di Selinunte – Casano Rosario di Marsala – Casorati Francesco di Torino – Castronovo Petro di Alcamo – Catania Rosetta di Castelvetrano – Catella Aldo di Alcamo – Chessa Mauro di Torino – Cipolla Francesco di C.Bello di Mazara – Compagno Gaetano di Palermo – Craparo Enzo di Alcamo-Crisci Giovanni di Palermo – D’Amico Francesco di Palermo – D’Acquisto Giovanni Palermo – De Bartolomeo Franco di Trapani – De Blasi Ignazio di Partanna – Di Franco Enzo di Alcamo – Di Giorgi Giuseppe di Mazara del Vallo – Di Girolamo Salvatore di Trapani – Di Liberti Vito di Mazara del Vallo – Falbo Marisa di Palermo – Ferracane Antonino di Castelvetrano – Ferrera Vicenza di Castelvetrano – Fiducioso Simone di Mazara del Vallo – Fiorenza Castrenze Castelvetrano – Fortunato Erminia Mazara del Vallo -Francaviglia Giacomo di Mazara del Vallo – Gallina Giuseppe di Alcamo – Gandolfo Enzo di Palermo – G.Ganga Alcamo – Garifo Giuseppe di Castelvetrano – Giacalone Guglielmo di Marsala.
COMITATO ORGANIZZATORE
Rosario Amodei – Ignazio Butera – Rosanna Centonze – Enzo Craparo – Giorgio D’Antoni – Nino Giglio – Giovanni Incerto – Mimma Leggio – Luigi Lentini – Antonina Passanante – Michele Pappalardo -Franco Patricolo – Giovanni Tortorici – NinoTortomasi. Coordinatore Franco Polettini
COMITA TO D’ONORE
Dott. Vittorio Piraneo Prefetto di Trapani-Ins. Francesco Lo Sciuto Sindaco di Castelvetrano-Preside Prof. Antonio Ferri Ass.BB.CC .ed Ambientali e V.Sindaco – Dott. Gioacchino Vaccaro Sovr. BB.CC. ed Ambientali Trapani-Dott.Antonino Allegra Direttore Azienda Prov.le Turismo Trapani-Dott.Carlo Gozzo Vice Questore Castelvetrano-Cap. Rodolfo Passaro Comandante Compagnia CC. Castelvetrano- Dott.Paolo Natale Comandante VV.UU. Castelvetrano-Ing.Attilio Bandiera Presidente Pro Loco Castelvetrano-Dott.Nuccio Vara Presidente ARCI Regionale- Dott.Salvatore Frosina Presidente Rotary-Ins.Giovanni Forte Presidente Società Operaia-Prof.Calogero Barbera Dir.Amm.vo Cantine Settesoli Menfi-Dott.ssa Nicolina Tardo Dir.Didattico 1° Circolo Castelvetrano-Dott.Giuseppe Ferri Dir.Didattico 2° Circolo Castelvetrano-Dott.Giuseppe La Rocca Dir.Didattico3° Circolo Castelvetrano-Prof.Attilio Barresi Vice Preside Preside Scuola Media V.Pappalardo–Preside Bartolomeo Sinacori Scuola G.Pardo-Preside Gianni Calcara Scuola E.Medi–Preside Luciano Messina Ist.Magistrale G.Gentile-Preside Vito Ingrasciotta L.Classico G.Pantaleo-Preside Salvatore Ierardi L. Scientifico M.Cipolla-Preside Nella Cusumano I.T.C. “G.B.Ferrigno”–Preside Francesco Genovese I.P.C. Sez. Coordinata Castelvetrano–Preside Francesco Spinelli L. Linguistico.L.R.
Preside Ferri


Torna alla Home