Le nostre Tradizioni

La concezione della morte nella civiltà contadina

CASTELVETRANO - Durante nove giorni, nella casa del defunto si tratteneva “lu visitu” (si ricevevano le visite da parte d’amici e parenti, anche più volte),

KLEOS - lunedì, 21 Luglio 9:31 Leggi →

Sicilia terra d’emigrazione

L a Sicilia ad iniziare dalla fine del 1800 è stata una terra di emigranti. La mancanza di lavoro e l’impossibilità a sfamare la famiglia,

KLEOS - sabato, 21 Giugno 7:36 Leggi →

La roba e la casa nella civiltà contadina

CASTELVETRANO - Le nostre tradizioni

KLEOS - domenica, 15 Giugno 12:43 Leggi →

Maiu lu longu e la tradizione popolare

CASTELVETRANO - La mattina del primo maggio le margherite gialle tipiche di maggio venivano poste nel buco della serratura, appese alle porte ed in ogni

KLEOS - sabato, 31 Maggio 17:19 Leggi →

L’onore per i nostri nonni

Il Siciliano di una volta conservava, anche nell’età matura, un temperamento spontaneo vicino alla natura, senza sotterfugi, con trasporti di generosità e gelosie, gioie e

KLEOS - sabato, 24 Maggio 12:52 Leggi →

La Palazzina Signorello a Castelvetrano

Intorno agli anni ’50 – ’60 a Castelvetrano esisteva ancora l’Avviamento Commerciale, un corso di studi di tre anni che, tramite gli impegni dei docenti,

KLEOS - sabato, 12 Aprile 12:19 Leggi →

La Fuitina

Non si tratta di un racconto ma di una realtà storica siciliana che i giovani forse avranno sentito raccontare e di cui se ne ridono.

KLEOS - sabato, 15 Marzo 11:25 Leggi →

“Auguri e figghi masculi”

I bambini sono stati sempre il perno principale su cui giostra tutta la famiglia. Una volta tutti i lavori erano eseguiti manualmente, per questo era necessaria

KLEOS - sabato, 15 Marzo 7:11 Leggi →

L’importanza dell’organo nella musica sacra. Gli organi nelle chiese di Castelvetrano

L’organo è il più grande strumento musicale, per dimensioni e per varietà di suoni prodotti; la sua storia è ricca di fascino e appartiene ad

KLEOS - domenica, 2 Marzo 19:11 Leggi →

Le canzoni d’amore siciliane

Nella Sicilia d’altri tempi il canto sembrava innato in ogni persona; infatti, cantavano un po’ tutti: l’artigiano nella sua bottega, i ragazzi per strada, la

KLEOS - sabato, 15 Febbraio 10:39 Leggi →