KLEOS - domenica, 21 Novembre 9:10

Collegamento Punta Raisi: penalizzati i comuni del Belice

BELICE – Dando un’occhiata agli orari dell’Autoservizi Salemi che assicura i collegamenti di Mazara-Castelvetrano con l’aeroporto di Punta Raisi e con Palermo, la prima cosa che si nota è il numero limitatissimo di corse per Palermo-Punta Raisi da Castelvetrano (città che potrebbe costituire il punto di raccolta dei viaggiatori dei paesi dell’hinterland, da Partanna a […]

BELICE – Dando un’occhiata agli orari dell’Autoservizi Salemi che assicura i collegamenti di Mazara-Castelvetrano con l’aeroporto di Punta Raisi e con Palermo, la prima cosa che si nota è il numero limitatissimo di corse per Palermo-Punta Raisi da Castelvetrano (città che potrebbe costituire il punto di raccolta dei viaggiatori dei paesi dell’hinterland, da Partanna a S. Ninfa a Gibellina a Campobello a Salaparuta e Poggioreale). Nei giorni feriali le corse sono due e concentrate nel pomeriggio in un arco di 2 ore e mezzo: chi deve recarsi all’aeroporto di Palermo partendo da Castelvetrano (e dintorni) deve sapere che potrà utilizzare i pullman solo di pomeriggio e in un arco limitato di tempo, altrimenti deve ricorrere ad un taxi o un’auto privata con un costo ovviamente di gran lunga superiore al prezzo del biglietto del pullman (8,40 euro). Non si capisce perché non si assicura un numero di corse adeguato e perché il problema non sembra sia stato sufficientemente attenzionato (dati i risultati) dagli amministratori di Castelvetrano e di quelli dei paesi vicini. Solo per curiosità diciamo che le corse per Palermo e Punta Raisi da Mazara sono, nei giorni feriali, ben dieci (+ quattro nei giorni festivi).


Torna alla Home