KLEOS - mercoledì, 4 Novembre 11:57

Commemorata la Festa dell’Unità nazionale e delle Forze Armate

PARTANNA – Puntuale come tutti gli anni il sindaco, Nicolò Catania, con la giunta e qualche consigliere comunale, e con il comandante della locale stazione dei carabinieri, luogotenente Vincenzo Bonura e il comandante della polizia urbana Giuseppe Mauro, ha in modo sobrio commemorato qualche ora fa la Festa dell’Unità nazionale e delle Forze Armate (4 […]

PARTANNA – Puntuale come tutti gli anni il sindaco, Nicolò Catania, con la giunta e qualche consigliere comunale, e con il comandante della locale stazione dei carabinieri, luogotenente Vincenzo Bonura e il comandante della polizia urbana Giuseppe Mauro, ha in modo sobrio commemorato qualche ora fa la Festa dell’Unità nazionale e delle Forze Armate (4 novembre) depositando una corona davanti alla Casa comunale sotto le lapidi di commemorazione dei caduti della I e della II guerra mondiale. “Questa cerimonia – ha ribadito il primo cittadino – assume un particolare significato in questo periodo in cui a causa della pandemia vengono messi in discussione margini di libertà personale, libertà che noi tutti dobbiamo ai nostri caduti in guerra che si sono battuti per essa col sacrificio della loro vita”.


Torna alla Home