KLEOS - sabato, 19 Gennaio 12:53

Di prestigio il nuovo assessore Milone

La cerimonia di insediamento del nuovo assessore ai Lavori Pubblici, urbanistica e sviluppo economico, Angelo Milone, 68 anni, attuale preside della Facoltà di Architettura dell’Università di Palermo, si è svolta nei locali del Comune alla presenza del sindaco Giovanni Cuttone e degli altri amministratori. Milone è il terzo assessore tecnico nominato in questi ultimi mesi […]

La cerimonia di insediamento del nuovo assessore ai Lavori Pubblici, urbanistica e sviluppo economico, Angelo Milone, 68 anni, attuale preside della Facoltà di Architettura dell’Università di Palermo, si è svolta nei locali del Comune alla presenza del sindaco Giovanni Cuttone e degli altri amministratori. Milone è il terzo assessore tecnico nominato in questi ultimi mesi dopo Santo Anatra e Rosalia Teri. Gli abbiamo rivolto alcune domande.
Chiamato a questa carica a pochi mesi dalla fine del mandato del sindaco Cuttone, che cosa l’ha spinto ad ac cettare l’incarico?.
“L’amicizia che mi lega da sempre all’onorevole Enzo Culicchia e a Cuttone è stata determinante – ha ribadito il prof. Milone – L’accettazione dell’incarico per me è una scommessa che vorrei fare mettendo al servizio della comunità la mia esperienza maturata in 43 anni di attività universitaria”.
Riuscirà in così poco tempo a dare la sua impronta?
“Lo spero. Il mio primo impegno è quello di cercare di razionalizzare i servizi, fidando nella ragionevolezza degli operatori comunali”. Non manca il lavoro da fare tenendo presente che l’assessore ai lavori pubblici precedente, Nicola Catania, vicesindaco, si è dimesso nel giugno di quest’anno e non è stato più sostituito.


Torna alla Home