KLEOS - sabato, 9 Agosto 19:36

Donata al Museo diocesano la stola del vescovo Luigi Scalabrini

MAZARA DEL VALLO – La stola rimarrà esposta sino a fine ottobre. Poi verrà inserita nel percorso di visita museale.

MAZARA DEL VALLO – Gli eredi del Vescovo Luigi Scalabrini (1832-1842) hanno donato alla Diocesi una lunga, pregevole stola interamente realizzata in merletto, che conservavano gelosamente nei cassetti di famiglia.

«Il dono della stola Scalabrini – dichiara Francesca Paola Massara, direttore del museo diocesano – non ha solo un valore legato al manufatto, che si aggiunge alle altre preziose opere d’arte del periodo scalabriniano inserite nel percorso espositivo, ma costituisce un importante richiamo alla riscoperta della storia della nostra Chiesa e un prezioso segno di fiducia nell’Istituzione».

La stola, donata alla presenza del Vescovo monsignor Domenico Mogavero, è stata esposta in un angolo del museo, insieme a una mitra in seta e ricami in fili d’oro (già facente parte del patrimonio del Museo) sempre del Vescovo Scalabrini.

La stola rimarrà esposta in questo allestimento minimale sino a fine ottobre. Poi verrà inserita nel percorso di visita museale.


Torna alla Home