KLEOS - venerdì, 21 Novembre 18:18

Grande abbraccio e messa a dimora delle piante al Csr di Salemi

SALEMI – Oltre 200 tra disabili assistiti dal Centro di riabilitazione e alunni dell’Istituto Comprensivo Giovanni Paolo II e della scuola materna delle Suore Salesiane hanno preso parte alla manifestazione, organizzata assieme all’Associazione “Spazio Libero Onlus”.

SALEMI – Si è conclusa con la messa a dimora di 15 piantine e con un grande abbraccio collettivo la “Festa dell’albero” che si è svolta questa mattina (venerdì 21 novembre) nel Centro di riabilitazione per disabili del CSR-AIAS di Salemi.

L’evento, promosso in tutta Italia da Legambiente, è stato organizzato dal Consorzio Siciliano di Riabilitazione-AIAS della provincia di Trapani assieme all’Associazione “Spazio Libero Onlus” e ha rappresentato un bel momento di svago e di integrazione sociale.

alberiAlla manifestazione infatti hanno partecipato tutti gli assistiti che frequentano l’ambulatorio ed il seminternato del CSR-AIAS, assieme ad oltre cento loro compagnetti di classe della scuola materna ed elementare dell’Istituto Comprensivo Giovanni Paolo II e della materna delle Suore Salesiane.

Erano presenti inoltre diversi ex assistiti del CSR, che oggi fanno parte della comunità Villa Bovarella.

La “Festa dell’Albero” ha preso avvio alle 10 di stamattina con animazione, clown e palloncini a cura dell’associazione Frappé di Alcamo.

Dopo il saluto delle autorità – presenti tra gli altri l’assessore comunale ai Servizi sociali, Rosalba Valenti, e il dott. Casciano, consulente del CSR che ha portato i saluti del Presidente del Consorzio – si è passati alla messa a dimora di 15 piantine nel terreno adiacente al centro di riabilitazione di contrada San Francesco di Paola, dove già i disabili effettuano attività di ortoterapia.

Oggi i bimbi assistiti dal CSR assieme ai compagni di classe hanno seminato piantine di alloro, mirto, lavanda, mentuccia, salvia e rosmarino.

La “Festa dell’Albero” al CSR di Salemi si è conclusa con un abbraccio agli alberi del centro di riabilitazione e con una foto ricordo dei partecipanti, che verrà esposta nella piazza di Salemi durante le manifestazioni natalizie.


Torna alla Home