KLEOS - venerdì, 23 Luglio 15:22

“Grazie alla sedia job il mare sarà per tutti”

MARSALA – Si è svolta ieri (22 luglio) in una magnifica cornice estiva presso il lido “South Beach” di Marsala, la cerimonia di consegna di una sedia JOB per l’utilizzo in spiaggia e mare da parte di disabili. L’iniziativa di raccolta fondi dell’Associazione Progetto per il Dopo di Noi, promossa da Saverio Gandolfo in collaborazione […]

MARSALA – Si è svolta ieri (22 luglio) in una magnifica cornice estiva presso il lido “South Beach” di Marsala, la cerimonia di consegna di una sedia JOB per l’utilizzo in spiaggia e mare da parte di disabili. L’iniziativa di raccolta fondi dell’Associazione Progetto per il Dopo di Noi, promossa da Saverio Gandolfo in collaborazione con l’istruttrice nazionale di spinning Sabrina Ferrara (nonché Presidente del circolo di Fratelli d’Italia di Marsala) della Palestra “Fitness Point” di Marsala, ha favorito varie occasioni ludico-sportive per sensibilizzare gli utenti, la cui larga adesione ed una grande sensibilità ha finalizzato un risultato eccellente per il successivo acquisto della sedia JOB.

“Una splendida opportunità per le famiglie, frutto di una grande iniziativa di inclusione sociale. La sedia JOB donata con la raccolta fondi promossa dall’associazione Progetto per il Dopo di Noi – che da sempre fa perno sui valori di inclusione e eguaglianza – è la dimostrazione che le nostre attività sono indirizzate anche a bambini con varie disabilità come l’autismo a cui l’Associazione indirizza parte della sua attenzione. La sedia Job rappresenta una possibilità importante per spostarsi in spiaggia e raggiungere l’acqua con comodità. Ringraziamo tutte quelle persone che con il loro sostegno hanno avuto fiducia in noi e reso possibile donare alle spiagge marsalesi questo prezioso ausilio”. Ha dichiarato Saverio Gandolfo in rappresentanza dell’Associazione.


Torna alla Home