KLEOS - mercoledì, 29 Luglio 17:56

Il Covid 19 non ferma la scuola… e la Scuola Secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Rita Levi-Montalcini” di Partanna continua a riscuotere grandi successi

PARTANNA – La classe 2^ C (già vincitrice nel precedente anno scolastico del concorso Conad “Insieme per la scuola – Scrittori di classe”) ha raggiunto un nuovo traguardo, vincendo l’ambito concorso nazionale “Federchimica giovani 2019-2020″. Gli alunni, guidati dalle insegnanti Siglinda Anatra e Antonina Bianco, nelle ore di compresenza Lettere/Matematica, hanno portato avanti un progetto […]

PARTANNA – La classe 2^ C (già vincitrice nel precedente anno scolastico del concorso Conad “Insieme per la scuola – Scrittori di classe”) ha raggiunto un nuovo traguardo, vincendo l’ambito concorso nazionale “Federchimica giovani 2019-2020″. Gli alunni, guidati dalle insegnanti Siglinda Anatra e Antonina Bianco, nelle ore di compresenza Lettere/Matematica, hanno portato avanti un progetto sull’uso del sapone e dei detergenti. Nell’ambito delle Scienze, gli studenti hanno imparato a conoscere la chimica di base del sapone, il principio della tensione superficiale dell’acqua, l’azione delle micelle,… hanno effettuato esperimenti in laboratorio e interpretato l’azione di lavaggio attraverso giochi e rappresentazioni. Nell’ambito dell’Italiano, e in riferimento alle 4 abilità, hanno svolto attività di sintesi, rielaborazione e produzione di testi (scritti e parlati) di varia tipologia: filastrocche, articoli di giornale, interviste, testi espositivi ed informativi,…
Il progetto ha previsto la visita alla casa/museo del sapone di Sciacca, dove sono stati guidati nella produzione del sapone e ne hanno approfondito la storia.
Altri due momenti fondamentali del percorso didattico sono stati l’intervista a nonna Merina (prof.ssa Merina Caracci), che ha illustrato agli studenti la produzione del sapone (lisciva) e l’igiene nel passato; la produzione in classe della lisciva grazie al supporto del prof. Salvatore Di Salvo.
Fiore all’occhiello del progetto è stata la realizzazione di due brevi cartoon, uno sulla storia del sapone e uno sulla sua azione igienizzante.
Tutte le attività sono state proposte in maniera ludico-creativa ed hanno permesso agli alunni di apprendere divertendosi, sperimentando, al contempo, varie forme di linguaggi, abilità e conoscenze.
Il progetto si è concluso con la creazione di una ipotetica puntata del TG3 Leonardo dedicata al sapone (visionabile al link https://youtu.be/ibXyqTsDYpg) che è stata premiata e decretata vincitrice del concorso per le seguenti motivazioni: “lavoro molto complesso e ben fatto, basato su ricerche, disegni, attività, visite, che manifesta una reale comprensione dell’argomento e una buona guida delle insegnanti”.

Nella foto, gli alunni della 2^C con le insegnanti Anatra e Bianco, in occasione dell’intervista a nonna Merina (nella foto).


Torna alla Home