KLEOS - giovedì, 14 Luglio 14:45

Il decalogo della SIMG per i medici di famiglia su come affrontare l’ondata estiva del Covid

ROMA – L’incidenza dei casi di COVID-19 sta salendo vertiginosamente a livello nazionale sotto la spinta di Omicron 5, ormai dominante. La vaccinazione effettuata negli scorsi mesi protegge la maggior parte della popolazione dalla malattia grave e dai ricoveri, ma non sempre dall’infezione di questa nuova variante. Per far fronte a questa fase particolare, la […]

ROMA – L’incidenza dei casi di COVID-19 sta salendo vertiginosamente a livello nazionale sotto la spinta di Omicron 5, ormai dominante. La vaccinazione effettuata negli scorsi mesi protegge la maggior parte della popolazione dalla malattia grave e dai ricoveri, ma non sempre dall’infezione di questa nuova variante. Per far fronte a questa fase particolare, la Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie fa il punto della situazione e stila un decalogo utile per tutti i medici di famiglia e per gli stessi cittadini.

DECALOGO

Ricevere i pazienti in studio per quanto possibile in maniera programmata.

Evitare affollamento delle sale d’attesa.

Eseguire visite domiciliari ed accessi in strutture residenziali solo per casi non differibili.

Sospettare un caso di COVID ogni qualvolta un assistito riferisca sintomi attinenti e richiedere tampone di verifica.

Evitare contatto diretto con pazienti infetti che potranno essere gestiti e monitorati a distanza per via telefonica.

Mantenere distanza di sicurezza dai pazienti e visitarli con adeguati DPI (guanti, mascherine FFP2, occhiali/visiera).

Disinfettare mani e strumentario dopo ogni visita medica.

In presenza di un portatore sintomatico del virus valutarne subito la sua vulnerabilità e nel caso avviare quanto prima la prescrizione di terapia specifica (antivirali, anticorpi monoclonali).

Nel paziente infetto evitare l’uso inappropriato di farmaci quali antibiotici, EBPM, cortisonici, ossigenoterapia.

Promuovere la vaccinazione dei soggetti particolarmente fragili.


Torna alla Home