KLEOS - sabato, 25 Luglio 8:42

Il Governatore del Distretto 2110 del Rotary in visita al Club di Partanna

PARTANNA – Nel pomeriggio di mercoledì 22 luglio Alfio di Costa, Governatore del Distretto 2110 Sicilia e Malta del Rotary International, è stato ricevuto in visita dal Rotary Club Partanna, presieduto dall’avv. Tommaso Masanelli. Durante la visita amministrativa, il Presidente del Club, i componenti del Direttivo e i soci, alla presenza dell’assistente del Governatore per […]

PARTANNA – Nel pomeriggio di mercoledì 22 luglio Alfio di Costa, Governatore del Distretto 2110 Sicilia e Malta del Rotary International, è stato ricevuto in visita dal Rotary Club Partanna, presieduto dall’avv. Tommaso Masanelli.
Durante la visita amministrativa, il Presidente del Club, i componenti del Direttivo e i soci, alla presenza dell’assistente del Governatore per il Club Giuseppe Sinacori, hanno raccontato la loro esperienza rotariana come stile di vita, le attività di servizio portate avanti dal Club per incidere più efficacemente nel territorio e per la comunità, raccogliendo al contempo utili consigli da parte del Governatore, che ha ribadito con entusiasmo la propria visione per l’anno rotariano in corso, esprimendo il suo plauso per il contributo fornito dal Club in termini di proposte e di progetti in fase di realizzazione.
A seguire, accompagnato dal Presidente del Club, dal Segretario distrettuale Sergio Malizia, dall’Assistente del Governatore, dai componenti del Direttivo di Club e da numerosi soci, alla presenza del Sindaco della Città Nicolò Catania e dell’Assessore Antonino Zinnanti, il Governatore ha visitato il G55 Coworking-FabLab, una realtà d’avanguardia per la comunità partannese nel settore tecnologico.
Durante l’incontro istituzionale con il Sindaco, Alfio Di Costa ha raccontato la sua idea di sviluppo dell’isola, ascoltando, a sua volta, le varie problematiche del territorio, le tante sfide vinte e le numerose che si stanno affrontando.
 Nella serata, presso il Baglio Borgesati di Salemi, Di Costa ha incontrato i soci del Club di Partanna unitamente ai soci del Club di Salemi, presieduto dal dott. Vito Sciacca Parrinello, alla presenza di diverse autorità rotariane, tra cui i past governor del Distretto Gaetano Lo Cicero e Vincenzo Montalbano Caracci, e dei sindaci di Partanna, Salemi e Gibellina. Il Governatore, entusiasta, come in tutte le altre esperienze territoriali, per l’occasione tangibile che i club hanno offerto di conoscere il territorio e confrontarsi con le istituzioni, ha affermato: “Siamo, quest’anno, tutti impegnati, tutti presenti, tutti partecipi, tutti convinti che il nostro anno di lavoro esprimerà un nuovo modo di fare Rotary. Dovremo infatti confrontarci con un nuovo modo di essere, con nuove modalità di servire i nostri territori e di partecipare alle iniziative internazionali. Saremo pionieri per nuovi messaggi che perverranno dai presidenti dei Club e dai componenti della Squadra Distrettuale che, di proposito, ho voluta così ricca di professionisti e idee”. E continuando “Perché voi ed i vostri club sarete i veri artefici delle innovazioni che i tempi mutati richiederanno. Sarà un anno in cui questo nostro Distretto non cancellando il prestigioso passato, di cui andiamo orgogliosi, attuerà, lo sta già facendo, alcuni cambiamenti necessari a sviluppare il Rotary, a meglio radicarlo sul territorio, tra le istituzioni e nel mondo produttivo, imprenditoriale, della cultura e del turismo. Rafforzeremo l’importanza delle professioni, senza tuttavia ignorare le esigenze di una società fortemente mutata”.
Il Club di Partanna, nell’occasione, si è arricchito dell’ingresso di un nuovo socio, Lilla Giovanna Lo Sciuto, avvocato di Campobello di Mazara. 
Al termine dell’incontro il Governatore ha avuto modo di apprezzare una speciale Partanna notturna, con un giro panoramico che ha interessato anche il Castello Grifeo.


Torna alla Home