KLEOS - mercoledì, 10 Giugno 10:56

Il presidente del Consiglio interviene su un servizio su Partanna della trasmissione “Non è l’arena” de “La7”

PARTANNA – Domenica sera (7 giugno) nella trasmissione di LA7, presentata da Giletti, si è verificato un vile attacco mediatico nei confronti della nostra città. Il Presidente, il Consiglio comunale nella sua interezza, nel rispetto dei ruoli e dei valori a cui tendono continuamente, sentono il dovere di prendere posizione e di ribadire dei concetti […]

PARTANNA – Domenica sera (7 giugno) nella trasmissione di LA7, presentata da Giletti, si è verificato un vile attacco mediatico nei confronti della nostra città.
Il Presidente, il Consiglio comunale nella sua interezza, nel rispetto dei ruoli e dei valori a cui tendono continuamente, sentono il dovere di prendere posizione e di ribadire dei concetti fondamentali.
Posto che ci sono stati anni bui che hanno segnato il nostro territorio, va detto a gran voce che da allora è stato intrapreso un percorso importante, un percorso educativo e culturale fondato sul valore della legalità. Quella che è stata rappresentata non è la nostra città!
Tutte quelle immagini, tra l’altro non veritiere, non tengono conto di tutti quei cittadini che nel tempo si sono prodigati per contrastare un certo tipo di cultura in ogni campo: sociale, scolastico, lavorativo, associativo e imprenditoriale. In nome di questi cittadini che si sono spesi per migliorare le cose, il Consiglio comunale è fermo nel difendere la vera immagine della nostra collettività: quella onesta e resiliente. La nostra comunità è riuscita, infatti, a far fronte in maniera positiva agli eventi traumatici, a riorganizzare la propria vita dinanzi alle difficoltà, a ricostruirsi restando sensibile alle opportunità del territorio, senza alienare mai la propria identità.
Questa è la nostra Partanna!

Il Presidente del Consiglio
in rappresentanza dell’intero Consiglio Comunale


Torna alla Home