KLEOS - mercoledì, 13 Maggio 16:32

Le mascherine del “Progetto donna” donate al Comune di Mazara

MAZARA DEL VALLO – Le donne del “Progetto Donna”, il laboratorio di cucito della “Fondazione San Vito Onlus”, hanno preparato 50 mascherine di protezione in stoffa che sono state donate al Comune di Mazara del Vallo. Le donne mazaresi e tunisine hanno voluto mettere al servizio della solidarietà la propria competenza acquisita durante le attività laboratoriali […]

MAZARA DEL VALLO – Le donne del “Progetto Donna”, il laboratorio di cucito della “Fondazione San Vito Onlus”, hanno preparato 50 mascherine di protezione in stoffa che sono state donate al Comune di Mazara del Vallo. Le donne mazaresi e tunisine hanno voluto mettere al servizio della solidarietà la propria competenza acquisita durante le attività laboratoriali del progetto. L’idea è nata proprio nel momento in cui era difficile trovare mascherine. Così le donne, nonostante costrette a rimanere a casa, si sono organizzate per fare le mascherine in stoffa da donare poi al Comune. Altre 50 mascherine, invece, sono state cucite e donate agli operatori Caritas e a quelli delle mense fraterne gestite da Caritas diocesana e “Fondazione San Vito Onlus”.


Torna alla Home