KLEOS - domenica, 1 Marzo 19:07

Partanna, l’amministrazione aderisce alla giornata in memoria di Sebastiano Tusa

PARTANNA – Il prossimo 10 marzo, nell’anniversario della tragica scomparsa dell’assessore regionale ai Beni culturali Sebastiano Tusa, si celebrerà la prima Giornata dei beni culturali siciliani. È questa la decisione del Governatore Musumeci che ha scelto questa data per ricordare il noto archeologo tragicamente scomparso lo scorso anno a seguito di un incidente aereo. “Il […]

PARTANNA – Il prossimo 10 marzo, nell’anniversario della tragica scomparsa dell’assessore regionale ai Beni culturali Sebastiano Tusa, si celebrerà la prima Giornata dei beni culturali siciliani. È questa la decisione del Governatore Musumeci che ha scelto questa data per ricordare il noto archeologo tragicamente scomparso lo scorso anno a seguito di un incidente aereo. “Il Comune di Partanna – dichiara il sindaco Nicolò Cataniaaderisce favorevolmente alla giornata per ricordare la sua figura straordinaria di studioso e amante dell’arte, dell’archeologia e della cultura che tanto era legata al territorio di Partanna. A breve – continua il sindaco – verranno comunicate le modalità di adesione all’iniziativa in memoria di Tusa al quale per l’impegno e la vicinanza alla nostra comunità avevamo concesso in segno di gratitudine la cittadinanza onoraria.

L’adesione alla giornata – continua l’assessore alla Cultura Noemi Maggioè il nostro tributo al ricordo di uno studioso eccezionale che tanto aveva fatto per la nostra amata isola e per il nostro paese, e che tanto poteva ancora dare. Il suo ricordo sia monito per noi per continuare la diffusione e la promozione della ricchezza patrimoniale di cui la nostra terra è dotata”.


Torna alla Home