KLEOS - venerdì, 8 Ottobre 11:35

Presentazione del libro su Sebastiano Tusa

PARTANNA – Su iniziativa dell’Amministrazione Comunale, si terrà a Partanna, venerdì 15 ottobre, alle ore 18.30, la presentazione del libro, pubblicato dall’editore Angelo Mazzotta, che cura la collana “Tesori di Sicilia”, dedicato a Sebastiano Tusa dal titolo “Sebastiano Tusa: l’uomo, lo studioso e l’archeologo”, un testo che raccoglie le testimonianze di molti suoi amici e […]

PARTANNA – Su iniziativa dell’Amministrazione Comunale, si terrà a Partanna, venerdì 15 ottobre, alle ore 18.30, la presentazione del libro, pubblicato dall’editore Angelo Mazzotta, che cura la collana “Tesori di Sicilia”, dedicato a Sebastiano Tusa dal titolo “Sebastiano Tusa: l’uomo, lo studioso e l’archeologo”, un testo che raccoglie le testimonianze di molti suoi amici e di persone che hanno lavorato al suo fianco.
Tra questi ci sono Valerio Massimo Manfredi, Franco Andaloro, Michele Cossyro, Fabio Granata, Ferdinando Maurici, Vittorio Sgarbi, Alberto Scuderi e Vito Zarzana.
Si tratta di un volume che ricorda la grande figura dell’archeologo, figlio di Vincenzo che diede vita al Parco archeologico di Selinunte. Sebastiano e il papà sono state due figure legate con il cuore al territorio selinuntino. I contributi sono stati confezionati assieme da Valeria Li Vigni, la moglie di Sebastiano Tusa, e da Aurelio Pes, scomparso qualche tempo fa.
Già nel mese di luglio il sindaco Nicola Catania, in occasione della presentazione del volume alla Soprintendenza del Mare di Palermo, intervenendo per portare i saluti della sua Amministrazione Comunale, aveva preannunciato la presentazione a Partanna, ricordando, con una breve testimonianza, l’impegno culturale e sociale profuso da Sebastiano Tusa per la sua città e per tutto il Belice. All’iniziativa, dopo i saluti del sindaco, interverranno Vito Zarzana, ispettore onorario B.B.C.C Regione Sicilia, Ferdinando Maurici, Responsabile U.O.3 Soprintendenza del Mare e Valeria Li Vigni, Soprintendente del Mare, Regione Sicilia.
La presentazione si terrà in Chiesa Madre.

Torna alla Home