KLEOS - mercoledì, 23 Dicembre 10:32

Si è conclusa la campagna di raccolta di generi di prima necessità “Solidarietà in Circolo” organizzata dal Pd

PARTANNA – Si è conclusa questo fine settimana la mobilitazione solidale del Pd con la campagna di raccolta di generi di prima necessità “Solidarietà in Circolo”, che sono stati distribuiti nei giorni scorsi alle famiglie bisognose della nostra città. “Siamo impegnati – affermano gli esponenti del Pd – nella lotta contro la pandemia su tanti […]

PARTANNA – Si è conclusa questo fine settimana la mobilitazione solidale del Pd con la campagna di raccolta di generi di prima necessità “Solidarietà in Circolo”, che sono stati distribuiti nei giorni scorsi alle famiglie bisognose della nostra città.

“Siamo impegnati – affermano gli esponenti del Pd – nella lotta contro la pandemia su tanti fronti: quello sanitario, quello della prevenzione, nel campo economico a difesa delle imprese e del lavoro. Ma questi sono stati i mesi della crescita delle disuguaglianze e di una crisi sociale. Per questo motivo, come Circolo, abbiamo aderito convintamente alla campagna di sensibilizzazione del PD Nazionale denominata “Solidarietà in Circolo”, iniziativa atta ad aiutare chi è in difficoltà soprattutto in questo momento storico.

Una scelta valoriale, indirizzo di una pratica politica per i nostri iscritti, i nostri militanti. Una scelta identitaria per combattere insieme la pandemia, per superare le difficoltà e la crisi che ha generato. Crisi economica e sociale.
Pensiamo che la politica abbia un senso se usata per migliorare la quotidianità delle persone, nel comprenderne sofferenze e fragilità, nell’essere prossimi a chi ha bisogno.

Sono stati 1.647 i circoli del Partito Democratico in tutta Italia che hanno organizzato la raccolta di generi alimentari e di prima necessità, donando circa 125 tonnellate di beni di prima necessità direttamente a famiglie bisognose sul territorio.

Un partito di persone che si dimostra forza politica radicata nei territori, dalle periferie delle grandi città ai piccoli comuni come Partanna.
Mai come oggi la politica ha il dovere di riscoprire la sua funzione sociale, di sostenere concretamente gli ultimi, di dare il buon esempio praticando solidarietà.

Un grazie alle nostre e ai nostri militanti per essersi messi a disposizione della comunità e per aver reso possibile tutto questo.
Ma soprattutto un grazie ai cittadini partannesi, e alle attività commerciali per le loro cospicue donazioni e per la disponibilità nell’offrire punti di raccolta, sostenendoci e aiutandoci nell’iniziativa solidale. Solo uniti sarà possibile ripartire!

Il Circolo del Partito Democratico di Partanna coglie l’occasione per augurare buone feste ai militanti, e a tutti i cittadini di Partanna e della Valle del Belice.


Torna alla Home