KLEOS - giovedì, 19 Novembre 8:48

Tampone per gli 80 lavoratori del centro di distribuzione Poste Italiane “Platamone” di Trapani

TRAPANI – Saranno sottoposti a tampone per il rilevamento del Covid 19 i circa ottanta dipendenti delle Poste italiane impiegati al centro di distribuzione “Platamone” di Trapani. Il segretario generale della Uil Poste Trapani Giuseppe Rallo esprime soddisfazione per la pronta risposta alla richiesta partita in questo senso dal sindacato, dopo il verificarsi di ben […]

TRAPANI – Saranno sottoposti a tampone per il rilevamento del Covid 19 i circa ottanta dipendenti delle Poste italiane impiegati al centro di distribuzione “Platamone” di Trapani.

Il segretario generale della Uil Poste Trapani Giuseppe Rallo esprime soddisfazione per la pronta risposta alla richiesta partita in questo senso dal sindacato, dopo il verificarsi di ben 15 casi di infezione attualmente accertati presso la struttura.

“L’Asp di Trapani – afferma Rallo – ci ha appena comunicato che i lavoratori in servizio al Platamone, ottanta persone circa tra autisti, portalettere, addetti alla lavorazione e staff, saranno sottoposti all’esame del tampone. Il mio ringraziamento non può mancare poiché si tratta di un’azione che va nella direzione della tutela dei lavoratori, delle loro famiglie e dei nostri utenti”.


Torna alla Home