KLEOS - giovedì, 31 Marzo 12:17

Torna l’università di primavera di Attac Italia quest’anno a Palermo ai cantieri della Zisa

PALERMO – “Una città capace di cura e di futuro” è il titolo dell’università di primavera di Attac Italia che quest’anno avrà luogo a Palermo il 2 e 3 aprile presso i Cantieri culturali della Zisa – Spazio Mediterraneo. Tre incontri partecipativi con il fondatore di Attac Italia, Marco Bersani, articolati su tre macrotemi fondamentali […]

PALERMO – “Una città capace di cura e di futuro” è il titolo dell’università di primavera di Attac Italia che quest’anno avrà luogo a Palermo il 2 e 3 aprile presso i Cantieri culturali della Zisa – Spazio Mediterraneo. Tre incontri partecipativi con il fondatore di Attac Italia, Marco Bersani, articolati su tre macrotemi fondamentali per il futuro della città e del pianeta sui quali, a partire dai giovani, si vuole aprire un dibattito e raccogliere i contributi di tutte i tutti i partecipanti.

Sabato 2 dalle 9.00 alle 13.30 Crisi ecoclimatica – prendersi cura del territorio dei beni comuni della vita con Cristhian Mulder e Federico Butera introducono Nino Lo Bello, Tommaso Castronovo, Daniele Monteleone, Giù D’Angelo.

Sabato 2 dalle 14.30 alle 18.00 Diseguaglianze sociali – Prendersi cura delle persone tra povertà, diseguaglianza e mafia con Cosimo Scordato e Umberto Santino introducono Donatella Natoli, Andrea Governale, Clara Triolo, Fulvio Vassallo Paleologo, Katia Orlando.

Domenica 3 dalle 9.00 alle 13.30 Palermo in comune – Prendersi cura con le persone dei beni comuni e della ricchezza collettiva con Marco Bersani e Antonella Leto introducono Giuseppe Marsala, Emanuele Tornatore, Giulia Di Martino.


Torna alla Home