KLEOS - giovedì, 2 Luglio 8:58

“Una Cena di Gala…che è valsa un restauro!”

di Antonino. Bencivinni.  Il 28 giugno, nella Chiesa Madre di Partanna, sono stati presentati i 2 dipinti ad olio su tela del 1700 (“Incoronazione della Vergine con Santi” – nella copertina – e “San Benedetto con Madonna e Redentore”, qui a lato) restaurati da Rosalia e Antonino Teri grazie alla raccolta di fondi realizzata durante […]

di Antonino. Bencivinni.  Il 28 giugno, nella Chiesa Madre di Partanna, sono stati presentati i 2 dipinti ad olio su tela del 1700 (“Incoronazione della Vergine con Santi” – nella copertina – e “San Benedetto con Madonna e Redentore”, qui a lato) restaurati da Rosalia e Antonino Teri grazie alla raccolta di fondi realizzata durante l’evento culturale e di ritrovo fra amanti del patrimonio storico, organizzato nel giugno del 2018 all’interno del Castello Grifeo. L’appuntamento, intitolato “Vissi d’Arte sulle ali del Grifo” III edizione, è stato organizzato dall’Associazione “IL MEDIOEVO” di Partanna con la collaborazione del dott. Domenico De Gennaro e Giuseppe Grifeo e con il patrocinio del Comune di Partanna. Hanno sostenuto il restauro, i 200 partecipanti, la famiglia Grifeo e la Fondazione Cultura e Arte il cui presidente è il professore avvocato Emmanuele Francesco Maria Emanuele. A presenziare la presentazione sono stati l’Arciprete della Chiesa Madre, don Antonino Gucciardi e il dottor Domenico De Gennaro. Hanno illustrato il lavoro di restauro e la sua importanza per il territorio e per il patrimonio artistico locale, il sindaco di Partanna Nicolò Catania e i due restauratori Rosalia Teri e Antonino Teri. Il primo dipinto, “Incoronazione della Vergine con Santi”, del 1700, è attribuito a Vito D’Anna, ha un’altezza di 270 centimetri e una larghezza di 200 centimetri; il secondo dipinto, “San Benedetto con Madonna e Redentore”, pure del 1700 è di autore ignoto, ha un’altezza di 270 centimetri e una larghezza di 200 centimetri. “La IV edizione della Serata di Gala al Castello Grifeo – ha ribadito Giuseppe Grifeo – dovrà avere luogo a metà giugno 2021, sempre il sabato sera (ipotesi: 12 o 19 giugno), in data prossima ai festeggiamenti per San Vito Martire, Patrono della città di Partanna. Tradizione, Storia, Valorizzazione, Conservazione, Protezione, Promozione e Conoscenza di luoghi unici, sono alcuni degli elementi fondamentali che saranno sempre al centro dell’azione della Famiglia Grifeo, di amministratori seri, di professionisti, di cittadini, di chiunque ami profondamente e con dedizione il proprio territorio”.


Torna alla Home