[adrotate group=”1″]

DUA LIPA – Levitating

di Greta Li Vigni    Cari lettori kleossiani, il profumo della bella stagione è già percepibile e la mitica Dua Lipa è pronta a farci ballare con un altro brano, Levitating… Dua Lipa è una delle artiste più promettenti della nostra generazione. La sua famiglia ha origini kosovare, ma lei è nata nel Regno Unito. La sua carriera inizia circa all’età di 14 anni, postando su YouTube cover di canzoni note. Il suo brano d’esordio fu “Be the One”, inserito successivamente nel suo primo album “Dua Lipa”, da cui furono tratti altri due singoli di successo: “New Rules” e “IDGAF”. Nel corso della sua carriera si è aggiudicata diversi riconoscimenti musicali, tra cui il Grammy per il miglior album vocale pop “Future Nostalgia” e due “Brits”, uno per migliore artista solista femminile britannica e l’altro per “Album britannico dell’anno”. “Levitating” è stato pubblicato il 13 agosto 2020, ma ha raggiunto il successo negli ultimi mesi. La storia della canzone è un po’ buffa, in quanto l’ispirazione è arrivata quando il team ha ordinato una scatola di ciambelle, con le quali si sono sentiti “lievitare” per via della quantità esagerata di zuccheri. Nel brano Dua ha deciso di aggiungere anche una strofa rap per rimarcare il suo accento britannico. La stessa ha affermato che, solo dopo, Levitating ha iniziato a prendere forma il sound di Future Nostalgia, definendo il brano il “punto di inizio” per la realizzazione del disco. Il testo contiene numerosi riferimenti allo spazio cosmico: la metafora di una navicella spaziale che irradia lo spazio di euforia e felicità è utilizzata per rappresentare l’amore e, più nello specifico, i sentimenti che la cantante prova per l’anima gemella.


Pubblicato

in

,

da

Tag: