La Pagina “graffiante” di Vito

TU SEI DI PARTANNA SE…ed altre autocelebrazioni

di Vito Piazza.    Partanna produce poeti, tanti, troppi. Ma non esistono più siciliani in grado di produrre quella Sicilia dolorante e poetica, sublime e

KLEOS - sabato, 22 Ottobre 16:32 Leggi →

Malattie fisiche con i piedi di piombo. E le mentali? Babbi partannisi e partannisi babbi

di Vito Piazza – Da noi l’idea di salute in genere coincide con l’assenza di malattie. E pur riconoscendo che le generalizzazioni sono sempre inique

KLEOS - venerdì, 24 Giugno 22:23 Leggi →

I proverbi di Partanna

Tutti i partannesi sono condizionati, invasi, vessati dai proverbi. E dato che mancano di creatività continuano a considerare i proverbi come la loro unica guida

KLEOS - sabato, 15 Gennaio 1:19 Leggi →

Cipolla rossa, emigrazione, connessioni, il male dei partannesi

PARTANNA- Non amiamo i gialli in cui l’assassino si scopre alla fine del libro o del film e non vogliamo costringere nessuno a leggerci fino

KLEOS - domenica, 21 Novembre 18:37 Leggi →

E luce non fu…

Mi sfugge l’anno, forse cinquanta anni fa o meno: ma quando a Partanna arrivò la nuova illuminazione, il paese fu talmente acceso che – si

KLEOS - sabato, 25 Settembre 18:40 Leggi →

Era meglio prima?

di Vito Piazza        Questo scritto è solo per chi affida il proprio benessere e malessere a se stesso, al suo presente, ma

KLEOS - venerdì, 21 Maggio 5:40 Leggi →

Decluttering

A Partanna ci sono arrampicatori sociali? Possiamo dire senza tema di smentita che il paese (la famosa cittadina “belicina” trita e ritrita espressione di chiunque

KLEOS - sabato, 13 Febbraio 14:48 Leggi →

Dossi, cunette e c.

Qualcuno che non ha la memoria corta – tipica del partannese tipo – ricorderà che abbiamo iniziato questa pagina “graffiante” con le note riguardanti la

KLEOS - domenica, 17 Gennaio 15:57 Leggi →

FESTE: Natale con i tuoi

No. Non sarà un Natale come gli altri e in quanto a Capodanno ancora peggio: addio abbuffate. Per una cittadina come la nostra SEMBRA un

KLEOS - sabato, 12 Dicembre 18:04 Leggi →

Dad o in presenza?

A nessuno piace fare il profeta di sventure. Nell’antichità chi portava una cattiva notizia veniva giustiziato, almeno così ci ha insegnato una scuola a volte

KLEOS - sabato, 14 Novembre 19:13 Leggi →