KLEOS - sabato, 14 Febbraio 15:25

Non più odio

Due date tristi e dolorose nella storia dell’uomo moderno: il 27 gennaio e il 10 febbraio. Il Giorno della Memoria celebrata il 27 gennaio, è una ricorrenza internazionale per commemorare le vittime dell’Olocausto, il dramma dei deportati nei lager, le vittime della dittatura, lo sterminio di un popolo; il Giorno del Ricordo, celebrata il 10 […]

giornata-della-memoria-aushwitzDue date tristi e dolorose nella storia dell’uomo moderno: il 27 gennaio e il 10 febbraio. Il Giorno della Memoria celebrata il 27 gennaio, è una ricorrenza internazionale per commemorare le vittime dell’Olocausto, il dramma dei deportati nei lager, le vittime della dittatura, lo sterminio di un popolo; il Giorno del Ricordo, celebrata il 10 febbraio, per non dimenticare le vittime italiane delle foibe. L’istituzione di queste due giornate, ci ha portato a riflettere sui crimini dell’umanità compiuti in un passato a noi vicino. Sono state giornate che noi studenti della classe 4° A dei Servizi Commerciali, abbiamo dedicato alla riflessione, sono state occasione per parlare di unità, di perdono, di riconciliazione affinchè mai più possano ripetersi avvenimenti simili, di dignità e valore della persona.

Alunni della 4° A Servizi commerciali


Torna alla Home