[adrotate group=”1″]

Maltrattamenti in famiglia. Allontanamento dalla casa familiare per un tunisino

MARSALA – I Carabinieri della Compagnia di Marsala hanno eseguito, in flagranza di reato per maltrattamenti contro familiari, un provvedimento di allontanamento d’urgenza dalla casa familiare nei confronti di un 55enne tunisino.
I Carabinieri, intervenuti su segnalazione della figlia minorenne, sono giunti sul posto trovando l’uomo intento a minacciare la moglie, comportamento che continuava anche alla presenza dei militari dell’Arma.
La successiva escussione dei familiari ha permesso di delineare un quadro di molestie e minacce che da tempo affliggevano i componenti del nucleo familiare, motivo per il quale si è ritenuto necessario dare corso al suo immediato allontanamento.


Pubblicato

in

da