KLEOS - lunedì, 3 Febbraio 14:16

Conferito all’Amministrazione Comunale il premio Persona e Comunità 2014

CASTELVETRANO – Il riconoscimento è stato ottenuto per il Progetto “Soluzioni per crescere” presentato dall’Ufficio Affari Generali.

CASTELVETRANO – Nell’ambito del Convegno Nazionale “La centralità della Persona nei migliori progetti della PA e del Volontariato”, si terrà il prossimo 28 febbraio presso la  Sala Viglione della sede del Consiglio Regionale del Piemonte a Torino, la cerimonia di premiazione del Comune di Castelvetrano che ha ottenuto la Segnalazione di Buon Esempio, nell’ambito del  Premio Persona e Comunità 2014.

Il Comitato Scientifico della I Edizione del Premio Persona e Comunità ha terminato i propri lavori, con il conferimento di Segnalazione di Buon Esempio per la sezione Solidarietà, Servizi Socio-Sanitari e Socialità al Progetto “Soluzioni per crescere” presentato dall’Ufficio Affari Generali.

Il progetto, redatto dagli uffici, ha previsto l’applicazione di nuovi profili orari per i dipendenti con flessibilità negli orari di entrata e di uscita e in modo tale da poter coprire l’intero orario di lavoro.

L’iniziativa ha avuto successo e nel tempo si sono moltiplicate le richieste di modifica di profili orari da parte dei Dirigenti e del personale in part-time interessato.

Il Comune di Castelvetrano ha ritenuto opportuno intervenire sull’aspetto organizzativo delle risorse umane dell’Ente e specificatamente attuando un nuovo modello di flessibilità funzionale riferito alla flessibilità oraria.

In ciò è entrata a pieno titolo la funzione di pianificazione delle risorse umane finalizzata prevalentemente a realizzare la migliore integrazione e coerenza possibile tra obiettivi da raggiungere e risorse professionali disponibili, previa analisi delle risorse umane presenti nell’Ente.

 


Torna alla Home